fbpx
Notizie

Bracciano, iniziati i lavori di sostituzione e manutenzione dei selciati

2 Condivisioni

Il Sindaco Tondinelli: “Tuteliamo anche la bellezza del nostro centro storico”

Bracciano, iniziati i lavori di sostituzione e manutenzione dei selciati –

Sono iniziati i lavori di sostituzione e manutenzione dei selciati nel centro storico di Bracciano. I sampietrini chiamati anche “selci”, usurati da anni di mancata manutenzione verranno sostituiti. 

L’importo dei lavori è pari a 761.897,44 euro. Oggi le strade del centro presentano diversi avvallamenti, cubetti di porfido spaccati o addirittura assenti, dovuti a un manto stradale pieno di rattoppi, interventi disomogenei e atti di vandalismo. 

Le strade su cui si andrà ad intervenire presentano uno stato di degrado dovuto all’usura. Si interverrà su via G. Volpi, via Principe di Napoli, via Fausti, via Traversini, via del Ponte Medievale, piazza della Praterina, piazza I° Maggio. 

Non verranno realizzati nuovi tracciati stradali: “L’intervento – ha dichiarato il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli –  tende a mantenere inalterata la bellezza del nostro centro storico per cui abbiamo riservato questo grande intervento di manutenzione perché riteniamo che sia fondamentale occuparci del miglioramento della qualità delle strade a servizio del centro, aumentando così il livello di sicurezza dei cittadini e riqualificando, dal punto di vista ambientale e funzionale, il complesso del sistema viario con il rifacimento di pavimentazioni stradali degradate”.

Per la parte di Piazza della Praterina verrà smontato e recuperato il selciato esistente e integrato con nuovo lastricato per un terzo della piazza, pari a 330 mq. Quindi, verrà rimosso il selciato esistente e riposizionamento su allettamento di sabbia e cemento, rifatti parzialmente alcuni tratti di marciapiedi deteriorati, interventi necessari per l’abbattimento di barriere architettoniche quali passaggi pedonali, scivoli e accessi ai parcheggi.

Verrà rifatta la segnaletica stradale orizzontale e verticale. Non verranno spostati i cigli e le aiuole esistenti ad eccezione dei passaggi pedonali tra le aiuole spartitraffico e ad eccezione delle parti che presentino la necessità di ripristino. Tutti i chiusini saranno riposizionati a seguito della realizzazione del nuovo selciato.

2 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Casa di riposo Villa Diamanti: sette in codice rosso e cinque decessi

Notizie

Ladispoli: chiude "Da Alfredo", colpa della crisi causata dal covid

CittàNotizie

Ladispoli, dalla Rsa Gonzaga arrivano le prime buone notizie

CittàCronacaNotizie

Tragedia a Lanuvio, non era un centro Covid ma una casa di riposo

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.