fbpx
Attualità

Asl Roma 4, il saluto di Quintavalle: da oggi dirigerà il Policlinico Tor Vergata

24 Condivisioni

Asl Roma 4, il saluto di Quintavalle: da oggi dirigerà il Policlinico Tor Vergata –

Condividiamo la lettera di saluto del direttore Giuseppe Quintavalle che oggi ha iniziato il suo nuovo mandato presso il Policlinico Tor Vergata. Lo rende noto Asl Roma 4 attraverso il proprio profilo social.

Questo il testo:

Asl Roma 4, il saluto di Quintavalle: da oggi dirigerà il Policlinico Tor Vergata

“Carissimi, scrivere queste parole per me non è semplice. Mi rivolgo agli amici, ai sindaci e alle associazioni del territorio, ai colleghi, agli utenti, agli operatori sanitari, amministrativi e tecnici della Asl, come uomo, più che come direttore generale. Questi anni presso la Asl Roma 4 sono stati un’esperienza formativa e umana che porterò sempre con me. Le persone che mi hanno accompagnato in questo percorso mi hanno reso fiero, ogni giorno, nonostante io abbia preteso tanto, per il bene dell’azienda e della comunità. Abbiamo lavorato duro, soprattutto nell’ultimo anno abbiamo dimostrato il coraggio e la tempra di chi non si arrende neanche in momenti di totale sconforto. Tutto questo, la dedizione e le mani che si sono tese insieme per il bene comune, sono cose che non si possono dimenticare. E’ vero che me ne sto andando, verso una nuova avventura dove non so cosa mi aspetta. E’ difficile, tanto salutarvi. Non è come quando sono arrivato qui anni fa…perché so cosa lascio, conosco il valore delle persone che oggi sto salutando. Vorrei che queste mie parole di saluto arrivassero a ognuno di voi, indistintamente, ai collaboratori più cari ma anche a chi ho incontrato per caso per le scale di uno dei nostri ambulatori più lontani dalla sede centrale. Perché la Asl Roma 4 è e deve rimanere unita e valente anche dopo il mio mandato. E’ una promessa che vorrei strapparvi, proprio ora che ho un nuovo compito da portare avanti. Siate sempre forti e uniti come lo siamo stati insieme. Mi mancherà tanto la familiarità che negli anni abbiamo preso l’un l’altro rendendo più semplici anche gli ostacoli apparentemente insormontabili. E’ stata un’irripetibile esperienza umana e per questo voglio dirvi grazie. Grazie di cuore.”

Giuseppe Quintavalle

24 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Fiumicino: iniziate le operazioni di pulizia delle scogliere prima del vecchio Faro

Attualità

Coronavirus: 1.311 nuovi casi, 31 decessi e 1.163 guariti nel Lazio

Attualità

Fiumicino: un airone sul muro della stazione e un pappagallo davanti all'asilo di via del Perugino

Attualità

Ladispoli: la Fattoria degli animali riparte grazie alla settima edizione del progetto "Fattoria per tutti"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.