fbpx
AttualitàCittàNotizie

Anagrafe, da mercoledì 40 pratiche al dì

La distribuzione dei numeri di accesso avverrà un quarto d’ora prima dell’apertura prevista. La scelta sperimentale non convince però i cittadini

Anagrafe, da mercoledì 40 pratiche al dì – Cambia la coda allo Sportello Anagrafe Comunale.

Da mercoledì in via sperimentale saranno distribuiti 40 numeri riferite a tutte le tipologie di richieste.

La decisione è stata presa per cercare di risolvere l’annoso problema delle lunghe code che già dalle prime luci dell’alba si formano davanti all’ufficio anagrafe del comune.

In particolar modo, negli anni, è sempre stato problematico effettuare il cambio di residenza.

Con la distribuzione di soli cinque numeri per lo svolgimento di questa pratica, in tanti, anche dopo una fila di ore, prima che l’ufficio aprisse, sono dovuti tornare indietro a bocca asciutta.

“Da uno studio effettuato, prendendo come esempi anche i Comuni limitrofi (ad esempio il Comune di Cerveteri che può essere paragonato al nostro sotto questo aspetto, e dove vengono distribuiti 30 numeri), di concerto con i dipendenti e il segretario generale abbiamo deciso di effettuare questa sperimentazione”.

Assessore Francesca Lazzeri

A dirlo è stato l’assessore al Commercio con delega ai servizi Anagrafici, Francesca Lazzeri.

Per i tecnici di palazzo Falcone, in questo modo, sia il rinnovo o il rilascio della carta di identità, sia il cambio di residenza, potrebbero giovare del cambiamento.

Ovviamente si tratta di una fase sperimentale che da palazzo Falcone monitoreranno per verificare se la situazione cambierà in positivo oppure no.

Intanto però i cittadini si dicono titubanti di questa scelta.

Convinti che la situazione potrebbe non variare affatto. In particolar modo per quel che riguarda le code, prima dell’apertura degli uffici, davanti al palazzetto.

La distribuzione dei numeri di accesso avverrà un quarto d’ora prima dell’apertura prevista (lunedì: dalle 9:00 alle 11:30 – martedì: dalle 15:15 alle 17:15 – mercoledì: dalle 9:00 alle 11:30 – giovedì: dalle 15:15 alle 17:15 – venerdì: dalle 9:00 alle 11:30 ).

Ed è proprio questo a preoccupare. Non è infatti escluso che chi voglia “accaparrarsi” il numeretto, assicurandosi così l’espletamento delle pratiche, decida di “montare le tende” davanti all’ufficio già dall’alba.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, black out al Cerreto

Notizie

Coronavirus, 214 nuovi casi e 12 decessi oggi in Italia

Notizie

Il Ministro Speranza firma ordinanza: divieto di ingresso in Italia a chi è stato in 13 Paesi specifici

CittàNotizie

Cerveteri, al via da domani il Jazz Festival con Reinaldo Santiago e Fabrizio Bosso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.