fbpx
Notizie

Alla scoperta delle antiche peschiere di Santa Marinella

4 Condivisioni

L’itticoltura nell’antichità. Visite guidate sabato 29 agosto e sabato 5, 12, 19 e 26 settembre

Alla scoperta delle antiche peschiere di Santa Marinella – Nel litorale di Santa Marinella si conservano alcune delle più antiche ed estese antiche peschiere del Mediterraneo. L’allevamento di pesci e molluschi si sviluppò a partire dal III-II secolo a.C. in corrispondenza di laghi costieri e di lussuose ville marittime di proprietà di ricchi aristocratici romani. Sulla costa santamarinellese rimangono semisommerse strutture particolarmente belle ed interessanti che dovevano servire anche ad un allevamento di tipo industriale  importante, il cui prodotto poteva essere giornalmente trasportato nei mercati ittici di Roma. 

Per visitare le peschiere di CastrumNovum le visite guidata sono previste sabato 29 agosto e sabato 5, 12, 19, 26 settembre e l’appuntamento è previsto al parcheggio adiacente il ristorante Mikonos (Aurelia km 64,500) , per quella di Punta della Vipera al parcheggio del centro Commerciale (via Aurelia Km 66,600).  Il numero di visitatori per gruppo è limitato a 10 persone che dovranno essere fornite di scarpette da scoglio antiscivolo, costume e  asciugamano. La durata delle visite è di circa un’ora e mezza(Visite gratuite con contributo volontario per l’Associazione GATC). Prima di iniziare i visitatori dovranno compilare una liberatoria. In caso di avverse condizioni meteo marine le visite saranno rinviate. 

E’ obbligatoria la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni:

Centro Studi Marittimi (GATC) – Dott. Stefano Giorgi cell. 339/2780397.

4 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Vento forte, chiusa A12 per telonati, furgonati e caravans tra Cerveteri e Civitavecchia

Notizie

Vento forte e mareggiate, a Torre Flavia scavata trincea per proteggere il nido con le uova di tartaruga marina

Notizie

Giovanni Cena, Pascucci: "In Consiglio di Istituto di ieri emerse soluzioni concrete che possono risolvere le difficoltà incontrare nei primi giorni"

Notizie

Coronavirus Fiumicino, Montino: "Picco più alto da inizio pandemia, ora tamponi nelle scuole"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.