fbpx
AttualitàCittàOspiti

Alla scoperta del Lazio: al Castello dal 5 al 7 aprile eventi e visite gratuite

Alla scoperta del Lazio: al Castello dal 5 al 7 aprile eventi e visite gratuite

Il Castello di Santa Severa partecipa agli eventi di promozione del territorio legati alla manifestazione voluta dalla Regione Lazio “Alla scoperta del Lazio. In viaggio tra i comuni che hanno concorso al titolo “Città della Cultura 2019” recentemente presentato al WEGIL. Un concorso al quale hanno partecipato con 29 progetti  80 comuni per promuovere le eccellenze culturali, turistiche ed enogastronomiche dei loro territori. Ogni comune  organizza successivamente  una serie di eventi, tutti gratuiti, nel week-end del 5-7 aprile.  Nel nostro territorio il progetto a cura del Comune “ Santa Marinella terra d’approdo” prevede una serie di appuntamenti ai quali si può partecipare solo con prenotazione obbligatoria, anch’essa gratuita al numero T. +39.06.39967999. Gli eventi sono ospitati dal Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito da LAZIOcrea in collaborazione con Comune di Santa Marinella, MiBAC e Coopculture:

Venerdì 5 aprile

L’Antiquarium di Pyrgi e  l’Area Sacra

Visita guidata gratuite alle ore 16 per gruppo di massimo 30 persone, su prenotazione.  A cura di CoopCulture.  Una visita archeologica per conoscere la vita sul mar Mediterraneo di Fenici, Cartaginesi, Etruschi e Romani e ricostruire la storia dell’antico porto Pyrgi e della prossima area sacra da cui provengono i preziosi reperti fittili conservati nell’Antiquarium e le celeberrime lamine d’oro che hanno permesso una prima conoscenza della misteriosa lingua etrusca. Appuntamento presso la biglietteria del Castello di Santa Severa

 Sabato 6 aprile

 La Torre Saracena del Castello di Santa Severa

Visita contingentata gratuita alla monumentale Torre del Castello di Santa Severa dalle ore 11 alle ore 13 per gruppi di massimo 8 persone, su prenotazione. A cura di CoopCulture.Visita all’alto maschio cilindrico costruito nell’alto medioevo, forse già nel IX secolo, con funzione di avvistamento e di controllo del sottostante porto canale. La torre, chiamata Saracena in epoca moderna, ci appare oggi nella sua forma definitiva, assunta nel XVI secolo in seguito ad interventi di restauro e abbellimento voluti dal precettore Bernardino Cirillo, quando l’accesso era assicurato dal solo ponte di legno che la collegava alla Rocca e da una porticina corrispondente a quella attuale, che poteva essere raggiunta dal basso solo con una scala di legno. Al suo interno si trovano tre sale circolari sovrapposte collegate da una scala a chiocciola moderna. Dalla sommità si gode di uno stupendo panorama che spazia lungo la costa da Fiumicino a Santa Marinella e nell’entroterra su tutto il castello fino ai Monti della Tolfa e Cerveteri. Molte notizie sulla sua storia e sul suo armamento sono conservate nel “Museo del Castello di Santa Severa” all’interno della Rocca. Appuntamento presso la biglietteria del Castello di Santa Severa

Aperto per… restauro!

Incontro gratuito alle ore 16 per gruppo di massimo 20 persone, su prenotazione. A cura dei restauratori del Castello di Santa Severa. Appuntamento finalizzato alla conoscenza del nuovo Laboratorio di primo intervento conservativo e restauro, nel Castello di Santa Severa, una realtà unica nell’area del litorale che è stato allestito al secondo piano del Museo del Castello, la nuova struttura museale che espone una ricchissima raccolta di reperti archeologici provenienti dagli scavi effettuati nell’ultimo decennio nel borgo castellano del quale racconta la storia. Appuntamento presso la biglietteria del Castello di Santa Severa

 domenica 7 aprile

 Il Borgo e il Castello di Santa Severa

Visita guidata gratuita alle ore 11.20 al Castello di Santa Severa per gruppo di massimo 30 persone, su prenotazione.  A cura di CoopCulture Percorso alla scoperta del complesso monumentale del Castello di Santa Severa che con i suoi musei, il Borgo, la Rocca e l’ Innovation Lab costituisce un esempio di continuità di vita e di storia. Appuntamento presso la biglietteria del Castello di Santa Severa

 I Signori del Mare

Laboratorio ludico-didattico, gratuito, per massimo 25 partecipanti alle ore 11 (bambini dai 6 ai 10 anni). Su prenotazione.  A cura di CoopCulture. Un’attività progettata per i più piccoli, finalizzata alla comprensione del significato di Museo del Mare come luogo di memoria collettiva ed educazione partecipata, prendere confidenza con il territorio e comprenderne la ricchezza. Appuntamento presso la biglietteria del Castello di Santa Severa

I Sapori Buoni

Degustazioni, dalle 11 alle 13 dei prodotti d’eccellenza del territorio. A cura dei produttori del territorio (non c’è limite partecipanti, fino ad esaurimento prodotti) Appuntamento sul piazzale del Fontanile del Castello di Santa Severa. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Salvini toglie dal letargo i nemici politici. In arrivo un governo a tempo o politico?

AttualitàCronaca

Tolfa, domani appuntamento con la tradizione de 'Lo spuntino'

CittàNotizie

Un Weekend ricco di divertimento per tutti a Cerveteri e Cerenova

CittàNotizie

Il disagio di "Parco Marco Vannini" con erbacce alte mezzo metro

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista