fbpx
EconomiaItaliaNotizie

Alitalia, stasera l’ultimo volo della compagnia di bandiera dopo 74 anni

Una hostess avvisa dell’ultimo volo, con la voce strozzata dalla commozione: si chiude un’era

Alitalia, stasera l’ultimo volo della compagnia di bandiera dopo 74 anni –

“Signore e signori, grazie per averci accompagnato per 74 anni. Oggi è il nostro ultimo volo Alitalia”.

Con queste parole, una giovane hostess della compagnia comunica ai passeggeri la partenza dell’ultimo aereo della storica compagnia di bandiera.

Video

La storia di Alitalia, che si concluderà oggi con il suo ultimo volo

Alitalia venne ufficialmente fondata nel 1946 da British European Airways e dall’Istituto per la ricostruzione industriale.

La compagnia iniziò le operazioni il 5 maggio 1947, acquisendo la ragione sociale che tutti conosciamo.

Nel 1957 divenne a tutti gli effetti la compagnia unica di bandiera, assorbendo la concorrente Linee Aeree Italiane.

L’azienda ha avuto alti e bassi, ma la vera crisi arrivò nei primi anni ’90, che portò alla parziale privatizzazione.

Venne posta in amministrazione straordinaria sotto il controllo del Ministero dell’economia e delle finanze nel 2017.

Questo fino all’emanazione del decreto Cura Italia nel 2020: nasce così la nuova compagnia, all’insegna della discontinuità, prevista dalla Ue, denominata Italia Trasporto Aereo che subentrerà ad Alitalia da domani, 15 ottobre 2021.

Il motivo è presto detto: l’accordo raggiunto con l’Ue per l’avvio della nuova società Ita.

Il marchio però potrebbe non essere del tutto perduto: Ita potrebbe aggiudicarsi la gara che le permetterebbe di usarlo nuovamente.

La nuova realtà sta effettivamente lavorando in tal senso, e pare ci sia anche la volontà delle parti in causa di chiudere la questione positivamente per Ita.

I problemi però della nuova compagnia restano però quelli del fallimento e la questione dei dipendenti della vecchia compagnia di bandiera.

Il rischio fallimento non è affatto scongiurato. Nel frattempo, si sollevano le voci negative sia a livello regionale che locale, con forti preoccupazioni e prese di posizione.

L’ultimo volo di Alitalia sarà stasera: si tratta del volo AZ1586 Cagliari-Roma che partirà dalla Sardegna alle 22.05 ed è previsto atterri a Fiumicino circa un’ora dopo.

Poi calerà il sipario sulla storica compagnia di bandiera.

L’ultimo volo è però molto simbolico anche perché segna anche l’ultimo collegamento tra l’isola e la Capitale con un volo a gestione italiana.

Airbus 320, intitolato a Primo Levi, con i suoi 180 passeggeri, sarà l’ultimo collegamento “tricolore”: a vincere l’appalto infatti non è stata Ita, ma la compagnia spagnola low cost Volotea.

Claudio Lippi

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Economia

Filiera del latte: a rischio 20 mila posti di lavoro solo nel Lazio

NotizieSalute

Vaccini, nel Lazio il 69% dei contagi e il 74% dei ricoveri in meno

CittàNotizie

Coronavirus, un decesso a Civitavecchia, un caso a Cerveteri e Ladispoli

Notizie

Castrum Novum Revivit, rievocazioni storiche in costume a Santa Marinella

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.