fbpx
AttualitàCittàCronaca

Alitalia, Califano (PD): “Basta piani industriali che prevedono licenziamenti”

1 Condivisioni

La nota del consigliere regionale

Alitalia, Califano (PD): “Basta piani industriali che prevedono licenziamenti” – Ogni volta che si parla di Alitalia dobbiamo assistere allo stucchevole balletto degli esuberi. Sono stufa di questo giochetto. I lavoratori della compagnia di bandiera e quelli dell’indotto hanno già pagato un prezzo troppo salato. Ora basta. Alitalia va potenziata e non indebolita. Servono partner forti, credibili, che abbiano voglia di investire e non di acquisire la nostra compagnia di bandiera per trasformarla in una linea regionale lasciando libero il mercato. Servono partner che abbiano voglia di riportare Alitalia sulle lunghe tratte e non di licenziare e avere una low cost. Lo ripeto fino allo sfinimento: il Comune di Fiumicino quando ero presidente del consiglio comunale presentò a tutti gli enti, Governo compreso, un piano importante che prevedeva l’ingresso di soci credibili come Fs, Eni e Finmeccanica. Il Governo continua a fare orecchie da mercante e prendere tempo. Tempo non ce n’è. Se si vuole salvare la compagnia di bandiera e di conseguenza i lavoratori bisogna agire. Ma non è licenziando che si salva Alitalia.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano 

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Mensa-Polifunzionale, PD Ladispoli: "L'arroganza del Comune colpisce ancora e danneggia tutti"

Attualità

Una nuova giornata di solidarietà a Santa Marinella

Attualità

Nasce il Comitato per la salvaguardia della Chiesa del Convento della Immacolata di Santa Severa

Cronaca

Usava un rilevatore di microspie e una seconda auto come deposito per lo stupefacente: arrestato

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.