fbpx
AttualitàCittàCulturaNotizie

Caravaggio a Ladispoli, l’Hotel Villa Margherita sarà una galleria d’arte per tutta l’estate

297 Condivisioni

Due sale espositive, un nuovo bar e un meraviglioso giardino al centro Ladispoli con una grande libreria aperta a tutti. Ingresso gratuito.

Caravaggio a Ladispoli, sabato 18 Luglio l’apertura della mostra, nelle sale espositive dell’Hotel Villa Margherita di Ladispoli, sul lungomare centrale.

villa margherita ladispoli

Lucilla Metta, direttrice dell’Hotel Villa Margherita e Sergio Bonafaccia, curatore della mostra, danno il benvenuto a chiunque voglia scoprire il celebre genio della pittura rinascimentale, in una mostra completamente gratuita ospitata al Villa Margherita fino alla fine dell’estate.

Il Villa Margherita un’area di pace al centro di Ladispoli

Due sale espositive, di cui la più grande dedicata al pittore lombardo, e l’altra che raccoglie le opere di diversi artisti del territorio, da cui si accede ad uno dei giardini più belli e straordinariamente curati che si possano incontrare.

villa margherita ladispoli

Una grande libreria a disposizione degli ospiti, con area relax, permetterà di prolungare la visita alle mostre o semplicemente di trovare un luogo di pace e di libertà al centro della città.

Il Villa Margherita ha inoltre completamente rinnovato il bar caffetteria: bello, moderno, colorato, aperto a tutti e, in più, offre l’accesso gratuito al giardino, con angolo solarium a bordo piscina. Una location ideale anche per organizzare aperitivi, rinfreschi, pranzi e cene.

Caravaggio a Ladispoli, una storia che torna alla luce

La mostra dedicata a Caravaggio prosegue la ricerca artistica e storica che ha coinvolto la città di Ladispoli già da tempo, con una serie di eventi di successo curati da Felicia Caggianelli e Sergio Bonafaccia, a cui si deve il merito di aver avviato la ricerca sulle vicende di Caravaggio a Ladispoli.

Tali ricerche, insieme ai contributi portati da diversi autori, hanno evidenziato un legame importante tra la città e il personaggio storico di Michelangelo Merisi, che sarebbe sbarcato proprio a Palo Laziale.

Sarebbe quindi storicamente plausibile, come riportano alla luce le ricerche, l’ipotesi che a Ladispoli piuttosto che a Porto Ercole, come si riteneva, Caravaggio possa aver vissuto le ultime ore della propria vita.

Un omaggio al Caravaggio all’Hotel Villa Margherita di Ladispoli

Visitando la mostra si potranno apprezzare circa trenta opere esposte dagli autori Sergio Bonafaccia, Stefano Martini e Felicia Caggianelli, di cui oltre la metà dedicate a Caravaggio.

Tra le copie magnificamente realizzate delle opere di Caravaggio che si potranno ammirare visitando la mostra, ci sono capolavori quali: “L’arresto di Cristo”, “ Davide e Golia”, “La Conversione di San Paolo”, “La Medusa”, “Cena in Emmaus”, “Francesco in Meditazione” e molti altri.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 con ingresso gratuito per tutti.

L’Hotel Villa Margherita si trova in via Duca degli Abruzzi, 147, a Ladispoli.

Social: Hotel Villa Margherita su instagram – Hotel Villa Margherita su facebook

Informazioni: 06 99 22 11 55 – [email protected]

297 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Santa Marinella: obbligo di mascherine e distanziamento durante gli eventi estivi

Cultura

RU486. Marietta Tidei: “le nuove linee guida come tutela della dignità della donna”

CittàNotiziepolitica

Movimento 5 Stelle: “Ci chiediamo se Grando ha ancora una maggioranza”

Notizie

Incendio a Pomezia: ritrovata una donna dispersa a causa del fumo intenso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.