fbpx
 
Città

Valcanneto, ”Acquisizione bosco Valcanneto, una grande delusione al Comune”

”Il Gruppo Amici del Bosco non ci sta e denuncia la scarsa sensibilità nel risolvere i problemi”

Valcanneto, ”Acquisizione bosco Valcanneto, una grande delusione al Comune”

Dopo sei mesi dalla lettera inviata al Sindaco Pascucci per chiedere l’acquisizione a patrimonio comunale del bosco e delle altre aree verdi di Valcanneto (tuttora di proprietà dell’immobiliare SIBA), le 5 componenti della cittadinanza attiva firmatarie della richiesta sono state convocate al Municipio di Piazza Risorgimento.

Doveva esserci il Sindaco ma si è visto solo in collegamento video per qualche minuto.

A rappresentare il Comune c’era l’Assessora all’ambiente Elena Gubetti che in sintesi ha riconosciuto come le richieste avanzate siano sacrosante ma che l’Amministrazione ha ereditato dal passato gravi e complessi problemi sul territorio per risolvere i quali ci vuole tempo.

Il Gruppo “Amici del bosco” non ci sta, ritiene sconcertanti queste affermazioni.

Sostengono che le problematiche del bosco e delle banchine verdi antistanti le abitazioni impedendo la costruzione dei marciapiedi, sono state evidenziate dai cittadini da sempre e alle due Giunte Pascucci da quasi 10 anni.

O, forse, ipotizzano, si vuole puntare tutto sulla politica degli “eventi”, visto che proprio ieri il Sindaco ha annunciato (dopo giorni di suspense creata ad arte pure con una sorta di cruciverba) il ritorno del Jova Beach nel 2022?

Gli “Amici del bosco” denunciano, ancora una volta, la scarsa sensibilità nel risolvere i problemi sollevati a più riprese ricordando che il bosco deve essere considerato uno dei beni comuni prioritari.

Considerano avvilente che si riconoscano le ragioni della cittadinanza a pochi mesi dalla scadenza del mandato senza, però, procedere ad impegni formali come una delibera. (tra l’altro le richieste avanzate erano parte integrante del programma elettorale con il quale l’attuale maggioranza governa dal 2017).

Ma gli “Amici del bosco” non demordono e anzi rilanciano.

Continueranno i banchetti informativi a Valcanneto e le altre iniziative di sensibilizzazione.

Sono anche pronti ad ulteriori azioni per evitare, come ci hanno dichiarato, di sentirsi ancora ripetere bla bla bla”.

Post correlati
CittàCronaca

Disagi dei pendolari della FL3: tavolo tecnico in Regione

Città

Civitavecchia, l’Ufficio Delle Dogane partecipa al convegno contro lo spreco alimentare

Città

Santa Marinella, campi di padel per gli studenti: il Sindaco Tidei replica alla consigliera Di Lelio

CittàNotiziepolitica

Cerveteri: firmato l’atto di acquisizione dell’immobile in Via Fontana Morella dalla Cantina Sociale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.