fbpx
Attualità

Vaccini, il commissario Figliuolo: “L’imperativo è accelerare”

Vaccini, il commissario Figliuolo: “L’imperativo è accelerare”

“L’imperativo categorico è accelerare. Abbiamo fatto molto, ma dobbiamo allungare il passo. L’obiettivo è superare le 500.000 dosi al giorno entro giugno”.

Lo afferma il commissario all’emergenza Covid, Figliuolo, in una intervista a la Stampa.

“Occorre coinvolgere di più i medici di base e le farmacie. Attualmente l’impiego dei medici di libera scelta non è omogeneo nelle varie Regioni, ma è indispensabile l’adesione uniforme”.Se ogni medico inoculasse 10 vaccini al giorno, otterremmo 430.000 dosi in più, cui si aggiungerebbero 100mila delle farmacie.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Il 'Camper Rosa' della Polizia di Stato a Civitavecchia

Attualitàpolitica

Alitalia, Montino: "Serve tavolo continuo di confronto tra Comune, istituzioni e sindacati"

Attualità

Coronavirus, oggi in Italia 1.147 nuovi casi (ieri 1.325) e 35 decessi (ieri 37)

Attualità

Coronavirus, oggi nel Lazio 147 nuovi casi (+28) e 3 decessi (-5)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.