fbpx
AttualitàCittàNotizie

“Un Passo per volare”, successo per lo spettacolo a sostegno di Marco e Francesco

64 Condivisioni

L’evento, fortemente voluto dai consiglieri di Cerveteri Salvatore Orsomando e Aldo De Angelis, si è svolto ieri sera al teatro Traiano di Civitavecchia, ha ottenuto il pienone

“Un Passo per volare”, successo per lo spettacolo –

Teatro Traiano di Civitavecchia gremito. Tutto per Marco e Francesco, i due fratellini di Valcanneto, affetti dalla malattia di Batten.

L’evento, fortemente voluto dai consiglieri comunali di Cerveteri, Salvatore Orsomando e Aldo De Angelis, ha registrato un grande successo di partecipazione, con il ricavato dell’iniziativa che sarà interamente devoluto ai bambini per permettere loro di volare a Dallas per sottoporsi alle cure.

Ma oltre alla grande partecipazione di pubblico, c’è da riscontrare anche una grande partecipazione da parte delle realtà territoriali che sono salite sul palco per regalare al pubblico una serata emozionante.

64 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Tiziano Trapanante nuovo presidente Olimpiadi della Cultura

Notizie

Cerveteri, Sagra dell’Uva ed Etruria Eco Festival: ASCOM protagonista al Parco della Legnara

Notizie

Odore di plastica bruciata tra Ladispoli e Cerveteri

Notizie

Da tre anni in un camper: la vita disperata di due ladispolani

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista