fbpx
 
 
AttualitàCittà

Turismo, nel 2021 presenze scese del 40%

Le stime di Assoturismo Confesercenti basate sui dati Istat. Le grandi città hanno perso quasi 3 presenze su quattro

Turismo, nel 2021 presenze scese del 40% –

Turismo presenze scese 40%

Nemmeno il 2021 ha segnato la ripresa per le attività commerciali dopo un 2020 segnato di fatto dal lockdown. E anche il turismo, nel 2021 ha risentito pesantemente delle restrizioni imposte dal Governo per il contenimento dell’emergenza sanitaria. E così l’anno appena concluso si chiude con un 40% in meno di presenze per il turismo italiano, rispetto al 2019.

La stima delle perdite subite è stata fornita da Assoturismo Confesercenti e si basa sui dati Istat.

La classifica negativa è guidata soprattutto dalle grandi città che hanno perso quasi 3 presenze su 4 (-73% sul 2019).

Molto male le città d’arte, che chiudono il 2021 con un calo netto pari al 40% sul 2019. A pesare negativamente, soprattutto, il terzo trimestre dell’anno.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Cerveteri, si perdono in zona Cascatelle. Recuperati dai Vigili del fuoco e dagli uomini della Protezione Civile

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, donna cade e si fa male durante una escursione. Interviene eliambulanza

CittàNotizie

Cerveteri, martedì 24 maggio sospensione idrica

CittàCronaca

Civitavecchia, crolla l'intonaco della scuola primaria di via XVI settembre

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.