CittàNotizie

Trasporto Pubblico Locale, il via alle domande per le agevolazioni tariffarie

Hanno diritto alle agevolazioni tutti i cittadini che non abbiano un reddito ISEE superiore ai 25mila euro.

Trasporto Pubblico Locale, il via alle domande per le agevolazioni tariffarie-

Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri informa i pendolari del territorio che è aperto l’accesso alle agevolazioni tariffarie sui servizi di trasporto pubblico locale della Regione Lazio per metrebus, trasporto pubblico comunale e interregionale.

Il personale dell’Ufficio URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico è a disposizione per aiutare gli interessati nella compilazione delle domande e fornire tutte le informazioni.

È possibile presentare domanda fino a esaurimento fondi. Tutta la modulistica è disponibile sul sito www.comune.cerveteri.rm.it.

Hanno diritto alle agevolazioni tutti i cittadini che non abbiano un reddito ISEE superiore ai 25mila euro.

Per loro, è prevista un’agevolazione tariffaria sul trasporto pubblico locale pari al 30% del costo dell’abbonamento, con validità annuale.

“In base alla composizione e alle caratteristiche dei nuclei familiari sono previste anche ulteriori agevolazioni – ha spiegato il Sindaco Alessio Pascucci – previsto infatti un aggiuntivo 20% di sconto per chi possiede un reddito ISEE non superiore ai 15mila euro, per i minori orfani di uno o entrambi i genitori, per portatori di handicap, per nuclei familiari mono genitoriali o con almeno quattro figli a carico.

Trasporto Pubblico Locale, il via alle domande per le agevolazioni tariffarie
Trasporto Pubblico Locale, il via alle domande per le agevolazioni tariffarie

Infine, stanziata una maggiorazione della percentuale di agevolazione nel caso in cui nello stesso nucleo familiare vengano acquistati più abbonamenti: 10% sul secondo abbonamento, 20% sul terzo abbonamento e il 30% sul quarto e successivi abbonamenti”.

“Le agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico rappresentano un’importante opportunità per giovani e famiglie del nostro territorio – prosegue Pascucci – per questo invito tutti a leggere attentamente l’avviso pubblico e a contattare gli uffici al fine di compilare al meglio tutti gli allegati disponibili”.

Per presentare domanda di agevolazione, è necessario recarsi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico sito all’interno del Parco della Legnara, presentando la stampa della richiesta di agevolazione effettuata tramite il sistema informatico della Regione Lazio, fotocopia di un documento d’identità in corso di validità, fotocopia del Codice Fiscale, Dichiarazione attestante il reddito ISEE e l’eventuale documentazione relativa lo stato di disabilità o di mutilato o invalido di guerra.

L’Ufficio URP effettua il seguente orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ed il martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

È possibile ricevere maggiori informazioni chiamando il numero 0689630220.

Per l’assistenza e la registrazione della domanda, le informazioni vanno richieste al numero verde della Regione Lazio: 06/99500. Sarà possibile presentare domanda fino ad esaurimento del fondo destinato alla campagna oppure fino al 31 dicembre 2019.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Acqua, la Regione commissaria Montalto di Castro

AttualitàCittàNotizie

Civitavecchia, domani possibili disagi idrici

AttualitàCittàNotizie

Serata di gala per la rete degli istituti alberghieri del Lazio

CittàNotiziepolitica

Ladispoli, convocata la commissione bilancio

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista