fbpx
 
EconomiaItalia

Torna l’ora solare, sarà l’ultima volta? Il no di Cingolani

Terna ha dichiarato che con l’ora legale si risparmiano circa 190 milioni di euro l’anno in energia

Torna l’ora solare, sarà l’ultima volta? Il no di Cingolani –

Sarà l’ultima volta che sposteremo le lancette degli orologi? La risposta è no.

Nel 2018 è stata avanzata la proposta di abolizione del cambio dell’ora nell’Unione Europea.

Quasi 5 milioni di cittadini europei risposero ad un sondaggio voluto dai paesi del nord Europa con in prima fila la Finlandia e la Polonia: il 76% dei votanti si espresse favorevolmente all’idea.

Anche in Italia da tempo si discute se mantenere il cambio oppure abolirlo, passando definitivamente all’ora legale.

Terna ha dichiarato che con l’ora legale si risparmiano circa 190 milioni di euro l’anno in energia.

La Società Italiana di Medicina Ambientale (Sima) e Consumerismo No Profit, che hanno raccolto 265.000 firme a sostegno di una petizione per mantenere l’ora legale.

Eppure, ci sono anche voci contrarie all’abolizione dell’ora solare: ad esempio l’ex ministro Cingolani, attuale consulente del governo Meloni, che ha spiegato come l’ora in più guadagnata la sera verrebbe di fatto persa al mattino nel periodo estivo, facendo di fatto perdere il vantaggio del risparmio energetico.

L’ora solare tornerà in vigore questa notte, fra Sabato 29 e Domenica 30 ottobre 2022, e le lancette dovranno essere portata un’ora indietro, dalle 3 alle 2.

L’ora solare resterà attiva fino all’ultimo weekend del prossimo mese di marzo 2023, esattamente tra sabato 25 e domenica 26 marzo 2023.

Post correlati
EconomiaTecnologia

Piattaforme di trading: boom di utenti per Naga trader

CulturaItaliaStoriaTecnologia

Conferito a Marco Mellace il “Premio Internazionale del Mediterraneo” per la ricostruzione 3D di Sibari greca

CronacaItaliaNotizie

Ischia, partono i Vigili del Fuoco di Civitavecchia e Cerveteri

CittàEconomiapolitica

Santa Marinella, online il nuovo Sportello Unico per l’Edilizia SUE

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.