fbpx
 
 
SportSport e Salute

Tennis: Djokovic perde il ricorso. Dovrà lasciare l’Australia

Decisione unanime della Corte Federale

Novak Djokovic sarà espulso dall’Australia. La Corte federale, infatti, ha respinto il ricorso presentato dal numero uno mondiale del tennis.

Il campione serbo ha, così, perso la sua battaglia per restare nel paese e giocare gli Australian Open: il Governo ha annullato il suo visto per la seconda volta per motivi di salute pubblica.

Un giudizio unanime quello della corte federale dopo aver ascoltato la difesa del campione: “La decisione del Tribunale – si legge nella sentenza – è che la richiesta sia respinta con le spese legali a carico del tennista”.

La presenza di Djokovic rappresenterebbe un “rischio sanitario” non essendo vaccinato.

“Sono estremamente deluso dalla sentenza della Corte di respingere la mia domanda di revisione giudiziaria della decisione del ministro di annullare il mio visto, il che significa che non posso rimanere in Australia e partecipare agli Australian Open”.

Questo il primo commento del tennista.

Post correlati
CittàSport

Civitavecchia, terzo posto ai regionali under 16 eccellenti per VolleySì

CittàSport

Tennis, Play Off regionali: domenica scende in campo l'Aureliano

CittàSport

Lo Special Olympics al Dopo Lavoro Ferroviario di Civitavecchia

CittàSport

Le finali Opes di volley sbarcano a Tolfa e Allumiere

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.