fbpx
CittàNotizieOspiti

In taxi da Ladispoli e Cerveteri verso aeroporti, ospedali e alla scoperta di Roma

327 Condivisioni

Gaetano Di Pinto senza paura, dopo la quarantena Taxi Gas H24 torna in pista con una nuova auto da 9 posti, 24 ore su 24.

Spostarsi in Taxi partendo da Ladispoli e Cerveteri può essere indispensabile per molte famiglie.

Sono infatti infinite le esigenze quotidiane di dover raggiungere gli uffici pubblici di Roma Capitale, ospedali e strutture sanitarie, oppure gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino e il porto di Civitavecchia.

Taxi Gas H24 di Gaetano Di Pinto, mascherina anti-covid sempre indosso, da oltre 10 anni sul territorio, è in prima linea tutti i giorni per aiutare le persone a spostarsi con facilità.

Quando i nostri clienti ci chiamano, gli assicuriamo un servizio efficiente e veloce: nessuno ha tempo da perdere imbottigliato nel traffico, o girando ore per cercare parcheggio, e poi magari rischiare anche una multa. Il taxi è la soluzione per andare ovunque senza problemi. E a conti fatti conviene!”.

E dopo il lockdown, e le tante difficoltà dovute al blocco del paese, Gaetano Di Pinto, titolare della Taxi Gas H24, torna in strada con una marcia in più: un nuovo mezzo, con ben 9 posti, ampi spazi interni per ogni esigenza, e la ferma decisione di dare una mano a chi ha bisogno “di un passaggio”.

In taxi da Ladispoli e Cerveteri verso le strutture pubbliche del territorio

taxi 24 ladispoli cerveteri

Il covid – ha spiegato Di Pinto – ha fortemente penalizzato tutti, anche noi tassisti. Durante la quarantena ho preso la decisione di investire sulla mia attività e adeguare l’auto alle nuove esigenze delle famiglie. A cominciare dalle tante persone che devono raggiungere gli ospedali di Roma, Bracciano e Civitavecchia. Il taxi non è un lusso, ma un alleato quotidiano per muoversi facilmente e rapidamente”.

In un momento di difficoltà come quello attuale, investire non è scontato, ma una scommessa lungimirante.

Ho scelto un nuovo Opel Vivaro, ben 9 posti più bagagliaio, climatizzatore e tutti gli optional di comfort e sicurezza per garantire a tutti un viaggio il più possibile sereno in qualsiasi condizione meteo e di traffico”.

Taxi Gas risponde 24 ore su 24

taxi cerveteri ladispoli

Il vero punto forte del servizio Taxi Gas 24 resta comunque la puntualità, su cui l’azienda ha costruito negli anni la propria credibilità.

Ho il telefono sempre con me – spiega Di Pinto – perchè non sempre le persone possono prenotare in anticipo il proprio taxi da Cerveteri e da Ladispoli. Spesso si tratta di emergenze, e il nostro dovere è essere pronti a scattare”.

E per stare sicuri nel periodo post covid? “Io uso sempre la mascherina e l’auto viene attentamente sanificata, ma raccomando sempre a chi viaggia con noi di indossare sempre un dispositivo di protezione delle vie aeree e il sanificante per le mani”.

Taxi Cerveteri Ladispoli, basta un sms o un messaggio in chat

cerveteri ladispoli taxi
Gaetano Di Pinto – Taxi Gas H24 – Ladispoli Cerveteri

Telefono diretto per chiamate, sms e chat: 330.28.99.29

Per conoscere tutti i servizi di Taxi Gas 24: http://www.taxigasladispoli.it

Taxi Gas H24 su Facebook

Taxi Gas H24 su Instagram

327 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Fiumicino, stabili i positivi al Covid19. Restano 29

Cittàpolitica

Nasce la Rete Sociale del Distretto di Cerveteri e Ladispoli

Città

Ladispoli, Avis: "Siamo in emergenza sangue. Vi aspettiamo sabato 24 ottobre per donare"

CittàNotizie

Gdf, trovati 6 lavoratori "in nero": 4 percepivano il reddito di cittadinanza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.