fbpx
 
CittàUncategorized

Ladispoli, giro di vite per le auto con targa straniera

Ancora un incidente in pieno centro a Ladispoli: scontro bici - auto
Con la nuova riforma del Codice della Strada scatta un serrato controllo sui veicoli con targa straniera, annuncia l’Assessore alla Polizia Locale Amelia Mollica Graziano:
con l’entrata in vigore, dal 4/12/18, degli articoli 93 c.1 bis e 7 bis del C.d.S. i cittadini stranieri dovranno obbligatoriamente reimmatricolare le loro vetture con targa estera trascorsi 60 giorni dalla acquisita residenza in Italia.
Il C.te della Polizia Locale Sergio Umberto Blasi, che ha dato ordine di intensificare i controlli, specifica che le nuove sanzioni prevedono per i trasgressori pene pecuniarie da 712,00 euro fino ad euro 1424,00 e la sospensione dalla circolazione del veicolo fino a nuova immatricolazione e che sono già stati elevati verbali per tali infrazioni già in questi giorni.
Per tali motivi si richiama all’attenzione dei cittadini stranieri residenti in Italia e circolanti con veicoli con targa estera, di verificare di non trovarsi nelle condizioni vietate dalla normativa sopra richiamata.
Post correlati
AttualitàCittàCultura

Caere: quando una grande metropoli si perde nella nebbia della Storia. Ovvero il legame indissolubile tra la città dei vivi e la città dei morti

Uncategorized

Cerveteri, l’ex sindaco Pascucci a processo su caso Ostilia-Bonifaci: assente alla prima udienza l'avvocato del comune

Città

Civitavecchia, l'assessore Napoli: "Un tavolo inclusivo al Parco della Resistenza"

Città

Santa Marinella, prorogate al 2033 le concessioni demaniali marittime in scadenza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.