fbpx
AttualitàCronacaNotizie

Stasera su Rai 3 Storie Maledette intervista Antonio Ciontoli

226 Condivisioni

In una sorta di “Intervista col vampiro” Franca Leosini avrà un faccia a faccia con l’assassino di Marco Vannini

Questa sera alle 21.15 su Rai 3 andrà in scena la prima delle due puntate di Storie Maledette in cui la presentatrice Franca Leosini intervisterà Antonio Ciontoli.

Ciontoli, ritenuto responsabile dell’omicidio di Marco Vannini, avvenuto nel maggio 2015 a Ladispoli, dirà la sua, ma la messa in onda di questo programma ha già suscitato parecchie polemiche: tra chi è favorevole e chi è contrario, sui social si scatena il dibattito (che va a vantaggio della Rai stessa, che sicuramente farà un boom di ascolti), dibattito in cui anche Marina, la mamma del povero Marco è voluta intervenire.

Mamma Marina a 'Chi l'ha visto?': "Non perdonerò mai Ciontoli"(via Chi l'ha visto)

Pubblicato da Baraondanews.it su Giovedì 27 giugno 2019



L’attesa dunque è tanta: Ciontoli parlerà chiaro finalmente? O si nasconderà dietro un muro di mezze verità e reticenze? La Leosini che atteggiamento avrà? Incalzerà l’assassino o sarà più accondiscendente? Non ci resta che aspettare questa sera.

Di Alessandro Ferri

226 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Santa Marinella, donna investita su via Valdambrini

AttualitàCronaca

Coronavirus, nel Lazio 238 nuovi casi

Notizie

Coronavirus, 3 nuovi positivi a Ladispoli. 1 a Cerveteri

Cronaca

Contrasto al traffico di sostanze stupefacenti: arrestate dalla Squadra Mobile 7 persone

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.