fbpx
Attualitàpolitica

Sociale, da Regione Lazio 7ml di euro per pacchetti vacanza ai disabili

La misura è rivolta agli Enti del Terzo settore che possono presentare progetti i cui destinatari finali sono le persone con disabilità

Sociale, da Regione Lazio 7ml di euro per pacchetti vacanza ai disabili

“Con 7 milioni di euro a disposizione rinnoviamo per la terza volta il pacchetto vacanze per disabili. Il Lazio con questa misura copre il costo dei soggiorni estivi sia per le persone con disabilità, sia per gli accompagnatori. È la prima volta che la Regione sperimenta un pacchetto di aiuti di questo genere e, proprio per il grande valore sociale e di inclusione dell’intervento, abbiamo deciso di fare un’ulteriore proroga. Con questo intervento vogliamo incrementare gli aiuti, contribuendo a creare condizioni in grado di favorire l’inserimento delle persone nella comunità, offrendo opportunità reali di integrazione, socializzazione e dialogo, supportando allo stesso tempo le famiglie”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

La misura di sostegno per i pacchetti vacanza è stata rinnovata a novembre 2020 e marzo 2021 ed è rivolta agli Enti del Terzo settore che possono presentare progetti i cui destinatari finali sono le persone con disabilità, maggiorenni residenti nel territorio della Regione Lazio. Per i progetti è previsto un contributo forfettario, definito nel bando, per soggiorni di socializzazione e di riabilitazione con attività specifiche per le persone con disabilità.

Sociale, da Regione Lazio 7ml di euro per pacchetti vacanza ai disabili
Sociale, da Regione Lazio 7ml di euro per pacchetti vacanza ai disabili

“La Regione Lazio – spiega  l’assessore alle Politiche sociali, Welfare, Beni Comuni e Asp della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli – visto il perdurare dell’attuale situazione epidemiologica, ha ritenuto opportuno protrarre i termini per agevolare la partecipazione a soggiorni di socializzazione e riabilitazione con attività specifiche per le persone con disabilità. In questo modo si vuole attivare un intervento in favore di persone particolarmente fragili che hanno sofferto, in occasione dell’emergenza sanitaria, per la mancanza di ogni dimensione relazionale fuori dalla famiglia. Il limite di presentazione delle domande è stato infatti posticipato al 31 maggio, abbiamo deciso di dare del tempo in più per ampliare la platea dei beneficiari”.

La presentazione delle domande, la cui scadenza originaria era prevista per il 30 aprile 2021, potrà essere effettuata, sempre nel limite complessivo di massimo tre domande per ciascun ente richiedente, a partire dalle ore 08:00 del giorno 7 maggio 2021 ed entro le ore 24:00 del 31 maggio 2021.

I soggetti che hanno già presentato domanda, e coloro che lo faranno entro i nuovi termini, potranno realizzare i soggiorni entro il 21 luglio 2021 (il termine precedente era il 21 giugno 2021).

Restano invariate le modalità di partecipazione, ovvero esclusivamente per via telematica tramite la Piattaforma efamily disponibile all’indirizzo https://www.efamilysg.it/pacchetti-vacanze/piattaforma-efamily.html. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero verde gratuito 800.279.948 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12:30 e dalle 14 alle 17:30) oppure scrivere a [email protected].

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Il 'Camper Rosa' della Polizia di Stato a Civitavecchia

politica

"Con Grando sindaco e assessore all'Urbanistica, cemento a tutto spiano"

Attualitàpolitica

Alitalia, Montino: "Serve tavolo continuo di confronto tra Comune, istituzioni e sindacati"

Attualità

Coronavirus, oggi in Italia 1.147 nuovi casi (ieri 1.325) e 35 decessi (ieri 37)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.