fbpx
 
 
CittàCronaca

Scuolambiente traccia il bilancio del 2021: “La nostra attività non si è mai interrotta”

La presidente Maria Beatrice Cantieri: “Tante le iniziative portate avanti grazie alla rete delle associazioni”

Scuolambiente traccia il bilancio

Scuolambiente traccia il bilancio di un anno di attività, un anno difficile, durante il quale tuttavia l’Associazione è riuscita a tenere viva l’attenzione sui temi che più le appartengono, la sostenibilità, la difesa del territorio, la crescita della sensibilità dei piccoli cittadini sui temi ambientali.

Scuolambiente traccia il bilancio del 2021: "La nostra attività non si è mai interrotta"
Scuolambiente traccia il bilancio del 2021: “La nostra attività non si è mai interrotta”

“In effetti la attività della Associazione non si è mai interrotta del tutto” spiega la Presidente Maria Beatrice Cantieri. Siamo riusciti a portare avanti molte iniziative grazie alla rete di relazioni con le altre Associazioni con le Scuole, che ringraziamo sempre per la loro disponibilità e naturalmente con le Istituzioni che ci sono sempre vicine”.

Così l’Associazione ha mantenuto acceso il faro su Torre Flavia con la pulizia dell’arenile, con il convegno e la raccolta di firme contro l’erosione marina. Un altro importante momento dell’Associazione è stata la Marcia degli Alberi a Val Canneto che, grazie alla collaborazione di tutte le maestre e della Direzione Scolastica, ha visto la partecipazione di tantissimi bambini. La riuscita di questa attività è avvenuta grazie alla preziosa collaborazione di Salviamo il Paesaggio litorale nord, il Gruppo comunale Protezione Civile, la
Croce Rossa Italiana comitato locale e la Polizia locale. E poi la ripresa delle attività nelle scuole, sempre nel rispetto di tutte le norme anti Covid e la celebrazione del trentennale.

“Questo era un momento al quale non potevamo rinunciare. Un’occasione per ritrovare tanti amici e tante persone che nel corso degli anni hanno sostenuto l’Associazione e ai quali va tutta la nostra gratitudine”

Questo è stato un anno importante anche per riavviare le attività del Forum Giovani che è ripartito con tanto entusiasmo e per le giovanissime Mascotte. “Vogliamo guardare al futuro del territorio e al futuro del pianeta, per questo abbiamo voluto aprire l’Associazione ai giovani e ai giovanissimi nella convinzione che le nuove generazioni sapranno
raccogliere questo impegno. Scuolambiente chiude così questo anno di attività augurando a tutti un anno migliore e ringraziando le Scuole, le Istituzioni, le associazioni, il Centro Servizi per il Volontariato, i cittadini e gli organi di stampa per l’attenzione dedicata. Grazie e buon 2022!”

Post correlati
CittàCronaca

Civitavecchia, crolla l'intonaco della scuola primaria di via XVI settembre

CittàCronaca

Lotta alla spaccio di sostanze stupefacenti: arrestate 12 persone in flagranza di reato

Cittàpolitica

Convento e chiesa dell'Immacolata a S. Severa, Settanni (FdI): "Una battaglia dura condotta nell'ignavia dell'amministrazione"

CittàCronaca

Civitavecchia, A.N.S.I. e CRI insieme per il corso di manovre salvavita pediatriche

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.