fbpx
Notizie

Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione

La Guardia di Finanza di Roma ha sequestrato 1500 dispositivi e denunciato una persona – VIDEO

Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione –

Approfittando dell’emergenza in atto, una tappezzeria operante nella zona del litorale si era riconvertita alla produzione di mascherine di protezione.

Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione
Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione

L’attività è stata individuata nei giorni scorsi dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, i quali hanno scoperto che nel laboratorio, apparentemente chiuso, la produzione andava avanti “a pieno regime” in difetto di qualsivoglia autodichiarazione all’Istituto Superiore di Sanita e all’I.N.A.I.L. per l’attestazione delle caratteristiche tecniche e il rispetto dei prescritti requisiti di sicurezza, deroga consentita in via eccezionale dal Governo proprio per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto.

L’attenzione dei Finanzieri si è focalizzata su un annuncio manoscritto, affisso all’esterno di un supermercato della zona, con il quale veniva pubblicizzata la vendita di mascherine.

Ai militari è bastato poco per risalire all’opificio di confezionamento, nel quale i “Baschi Verdi” della Compagnia Pronto Impiego hanno sorpreso un operaio al lavoro, risultato tra l’altro “in nero”, e rinvenuto circa 1.500 mascherine, unitamente ad una cucitrice professionale e alle materie prime utilizzate per realizzare i dispositivi.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e il titolare dell’impresa denunciato all’Autorità Giudiziaria di Roma per i reati di frode in commercio e inottemperanza al provvedimento emanato dal Governo, con diffida a cessare l’attività.

L’uomo è stato segnalato anche all’Ispettorato del Lavoro per l’omesso invio al sistema informativo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali delle previste comunicazioni telematiche relative al rapporto di lavoro con l’operaio.

L’operazione si inserisce nel più ampio dispositivo di vigilanza messo in atto dalla Guardia di Finanza a salvaguardia della salute dei cittadini e a tutela degli imprenditori onesti.

Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione

Scoperta al Lido di Ostia impresa che produceva abusivamente mascherine di protezione: La Guardia di Finanza di Roma ha sequestrato 1500 dispositivi e denunciato una persona

Gepostet von Baraondanews.it am Donnerstag, 9. April 2020

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Lazio: ''Da Regione ok ai nidi domestici''

CittàNotizie

Cerveteri, da sabato orario continuato al Centro Comunale di raccolta

Notizie

Lazio: ''Consegnati ad Amatrice i primi 5 appartamenti ricostruiti dopo il terremoto''

Notizie

Coronavirus, 162 positivi e 13 decessi oggi in Italia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.