fbpx
AttualitàCittàCronaca

Santa Marinella tra le stelle, dal palco di Sanremo a Marte

214 Condivisioni

Tra la canzone di Fulminacci e la missione del rover Perseverance, il nome della città gira da settimane

Santa Marinella tra le stelle, dal palco di Sanremo a Marte –

Marte, il rover Perseverance fa i suoi primi “passi”
Marte, il rover Perseverance fa i suoi primi “passi”

La notizia scientifica di oggi è che il rover spaziale della Nasa Perseverance è stato fatto muovere dai tecnici del controllo missione per circa 6 metri e mezzo.

Sembra una cosa da poco, se non fosse per l’immensa distanza che divide la Terra e Marte, dove il robot è arrivato pochi giorni fa.

Alle cronache locali, Perseverance era balzato per la citazione dello Science Park dedicato a Guglielmo Marconi che ha sede a Santa Marinella, presso la struttura di Torre Chiaruccia a Capolinaro.

All’epoca era stata occasione di prestigio internazionale per la città, i promotori del parco scientifico e il Sindaco Pietro Tidei.

Dalle stelle in cielo a quelle della musica

Sanremo, Fulminacci canta "Santa Marinella"
Sanremo, Fulminacci canta “Santa Marinella”

A questo evento si è poi aggiunta la notizia che uno dei brani che sarebbero stati presentati all’annuale gara canora di Sanremo avrebbe raddoppiato l’occasione.

Fulminacci ha portato sul palco dell’Ariston una canzone che s’intitola “Santa Marinella” durante la seconda serata della kermesse ligure.

La città fa da sfondo agli stati d’animo di un ragazzo che vive sensazioni ed emozioni sentimentali di cui ha consapevolezza proprio nella città che da il titolo al brano.

“È una storia d’amore basata su un racconto che mi è stato fatto da un amico. L’ho scritta due anni fa, ma parla molto anche di me”, spiega l’autore.

Fulminacci, un ragazzo romano di 23 anni, è vincitore della Targa Tenco come miglior Opera Prima e del Premio MEI come miglior giovane dell’anno, debuttando quest’anno nella categoria “Campioni”.

Un nome che gira

Una curiosità è sentire il nome di Santa Marinella in una manifestazione canora fondata dal famoso consorzio floricolo di Sanremo, un tempo grande concorrente delle aziende di floricoltura locali.

Di certo è che la città può sfruttare a pieno due occasioni per far parlare di se e attrarre la curiosità di chi non la conosce e magari potrebbe desiderare scoprirla, se non questa estate, nelle prossime a venire.

Claudio Lippi

214 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Cerveteri aderisce alla Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Attualità

Fare Verde Civitavecchia partecipa al progetto "Amici del mare"

Cronaca

Imbarcazione in fiamme al largo delle coste di Civitavecchia

Attualità

Ladispoli, l'amministrazione al fianco degli agricoltori nella tutela dei loro interessi economici

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.