fbpx
Attualità

Santa Marinella, torna lo Short Film Festival

Appuntamento da domani al 19 luglio a Santa Marinella con lo Short Film Festival

Santa Marinella, torna lo Short Film Festival –

Riceviamo e pubblichiamo –

Dopo un anno difficile per tutti, nella settimana dal 15 al 19 Luglio, Santa Marinella presenterà una kermesse cinematografica con cinque giorni di anteprime, ospiti, omaggi alla storia del cinema, defileè, esibizioni canore e di danza, per attirare un folto pubblico di appassionati e fans del cinema.

Una manifestazione voluta e realizzata dall’ associazione culturale Santa Marinella Viva, in collaborazione con l’associazione ArcheoTheatron, con lo scopo di consolidare il Festival nel litorale di Roma Nord per valorizzarne il territorio.

L’evento è promosso dalla Regione Lazio e Patrocinato dal Comune di Santa Marinella e dal Comitato Fellini 100.

Rispetto agli anni precedenti, questa VII edizione del festival assume una novità nella struttura organizzativa, che vede l’ingresso di un gruppo di giovani al timone dell’evento. La decisione di affidare alla giovane squadra l’organizzazione dell’evento, nasce dalla volontà di coinvolgere i ragazzi per sviluppare idee innovative e iniziare un passaggio di consegna ai giovani del nostro territorio.

Una giuria di qualità per decretare il cortometraggio vincitore dell’Apollo d’Oro 2021, tra i 21 Paesi del mondo che si sono iscritti.

Anche quest’anno la giuria sarà capitanata dal critico cinematografico e giornalista della Radio Vaticana Rosario Tronnolone, dal Maestro Agostino De Angelis attore e regista di teatro, dal regista cinematografico Mario Parruccini e dalle new entry Carmen Minieri presidente dell’associazione culturale “Le Voci” ed Enrico Ravegnani del Film Festival di Ferrara.

santa marinella short film

SANTA MARINELLA SHORT FILM FESTIVAL, IL PROGRAMMA:

Nella prima serata del 15 Luglio, partiremo con l’iniziativa “Cinema nelle biblioteche”, curato dal critico Luigi Lozzi, saranno dedicati a ricordare l’opera del regista Peter Del Monte (recentemente scomparso), uno sguardo retroattivo, una sessione antologica e critica con l’ausilio di parenti e colleghi, condotta dalla Direttrice della Biblioteca di S.Marinella Cristina Perini.

Nella seconda serata del 16 Luglio si inizierà un omaggio a Federico Fellini, con la presentazione del libro “La Dolce Vita di Fellini e Catozzo” a cura di Silvia Nonnato e la partecipazione della famiglia Catozzo. Si andrà a ripercorrere la filmografia felliniana e la rivoluzionaria invenzione della pressa Catozzo, raccontando aneddoti particolari e sconosciuti legati a Santa Severa.

A seguire, la proclamazione dei vincitori della categoria “corto sperimentale”, nella quale i finalisti sono “Amarcord” di Massimo Schiavoni e “One” di Serena Valletta e nato da un’idea di Alessandro Fiorucci che è anche il protagonista del film.

Durante la serata sarà proiettato anche il corto Eclipse di Valerio Carta dove una delle protagoniste è Sandra Milo.

Durante la serata verrà presentato un defileè di abiti da sera realizzati dalla costumista Teresa Venuto Riccardi, con la collaborazione delle modelle della scuola di portamento di Gloria Salipante.

Durante la serata saranno presentate alcune esibizioni di danza a cura della Obelix Academy di Simonetta Travagliati.

Ospite d’onore della serata Alberto Catozzo.

Nella terza serata del 17 Luglio, verrà proclamato il vincitore dell’Apollo d’Oro 2021 e verranno assegnati anche il premio della critica e del pubblico tra i 10 corti finalisti che sono: Cacciaguida di Davide Del Mare vincitore del Premio del Pubblico, Aggrappati a me di Luca Arcidiacono vincitore del Premio della Critica e Uonted di Daniele Bonarini vincitore come miglior film 2021 dell’Apollo d’Oro.

Ospite della serata Elena Anticoli De Curtis (Nipote del principe Antonio De Curtis in arte Totò) per omaggiare i 70 anni della canzone “Malafemmena” che sarà interpretata dalla musicista Manola Barbieri dell’associazione Sinphonicamente.

Durante la serata sarà presentato un defileè di abiti ispirati ai personaggi del cinema interpretati dai ragazzi dell’Accademia del Cinema di S.Marinella.

Saranno presentate delle esibizioni di danza a cura della Danzero di Tiziana Orsomando e a cura dei ballerini di tango argentino Giulia Bucelli e Antonello Casalini.

Nella quarta serata del 18 Luglio, l’artista Ombretta Del Monte presenterà il suo libro “I Sassi della Memoria, che narra della famiglia Civitavecchiese dell’autrice e di tutti gli avvenimenti di costume sociale e politico di quel periodo.

Seguirà un omaggio a Gigi Proietti e alla Walt Disney, completamente ideato e interpretato dai ragazzi dell’Accademia d’introduzione al cinema di Santa Marinella. Come già detto la volontà dell’organizzazione è quella di dare spazio ai ragazzi che nel corso degli ultimi anni hanno frequentato i corsi del laboratorio di cinema ideato dall’associazione Santa Marinella Viva.

Ospite d’onore della serata l’attrice Francesca Antonelli, che ci regalerà una breve, ma intensa interpretazione di un monologo su Anna Magnani.

Nella quinta ed ultima serata del 19 Luglio, verrà dedicata la maggior parte del programma alla visione integrale del film ambientato a Santa Marinella “Nessuno ti pettina bene come il vento”, seguito da brevi sinossi e critica, condotta dal dott. Luigi Lozzi coadiuvato dalla Direttrice della Biblioteca Cristina Perini.

Un ringraziamento speciale ed un plauso ai ragazzi dell’Accademia del cinema di Santa Marinella:

Alessia Campo, Giacomo Costanzo, Ilenia D’Ascenzo, Alessio Faiazza, Letizia Frezza, Riccardo Frontoni, Davide Polidori, Gabriele Tempesta, Andrea Vella e Yuri Verna e ai collaboratori Signoracci Gualtiero, Maurizio Midei e Monia Marchi presidente dell’Associazione Miss Flores che curerà tutti gli allestimenti nell’ambito delle serate, Desiree Arlotta Presidente dell’Associazione Culturale Archeotheatron e Francesca Baldasseroni per le riprese video.

Un sentito ringraziamento alla Regione Lazio per aver promosso e supportato l’iniziativa cinematografica.

Un ringraziamento anche all’amministrazione comunale nella persona del Sindaco Pietro Tidei e della consigliera delegata Maura Chegia, per aver patrocinato l’evento e supportato l’organizzazione di questa “settimana del cinema” a S.Marinella.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittàCultura

Cerveteri, torna la Festa dell’Olio Nuovo: fervono i preparativi

AttualitàCittà

Ostia, Federbalneari Lazio scrive a Zingaretti

AttualitàCittà

Ladispoli, in biblioteca l'appuntamento è con la storia

AttualitàCittà

Ladispoli: sabato la campagna di tesseramento dell'Anpi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.