fbpx
 
 
Cultura

Santa Marinella e il Polo Museale Civico omaggiano Dante e Virgilio

Appuntamento giovedì 27 gennaio alle 17 nell’aula consiliare “Silvio Caratelli”

Santa Marinella e il Polo Museale Civico omaggiano Dante e Virgilio –

Santa Marinella e il Polo Museale Civico omaggiano Dante e Virgilio

Riceviamo e pubblichiamo –

Il prossimo 27 gennaio alle ore 17.00 nella nuova Aula Consiliare “Silvio Caratelli”, il Comune di Santa Marinella renderà omaggio a Dante e Virgilio con il reading multimediale tratto dalla Divina Commedia e dall’Eneide “Dante incontra Virgilio” di e con Agostino De Angelis.

L’appuntamento promosso dal Comune di Santa Marinella e dal Polo Museale Civico su un progetto della Regione Lazio è organizzato dalle Associazioni Gatc e Archèo Theatron, tratterà il tema del viaggio attraverso il racconto della fuga di Enea da Troia e della sua venuta sulle rive del Tevere, nella terra dove il Fato ha stabilito che i suoi discendenti avrebbero fondato la grande potenza di Roma, proseguendo con quello che Dante intraprende nell’aldilà sotto la guida di Virgilio, sua ragione e fede. Ancor più saldo il connubio anche in riferimento al fatto che l’anno appena trascorso è stato dedicato a Dante in occasione dei 700 anni dalla sua morte, e che la sua Opera Omnia,” La Divina Commedia”, rappresenta il momento culminante della maturità umana e poetica del poeta. Dante ha avuto il compito, per divina volontà, di riferire agli uomini ciò che ha appreso nel viaggio, per rinsaldare la speranza della bontà, della giustizia e restaurare i valori ritenuti universali ed eterni; Enea, è l’eroe che scappa dalla guerra e che intraprende il viaggio alla ricerca della salvezza e di una nuova patria.

La valorizzazione e la promozione del nostro territorio, ha dichiarato la Consigliera Paola Fratarcangeli, così ricco di tante bellezze, è uno degli asset principali dell’operato di questa Amministrazione e questa iniziativa si colloca appieno nell’opera di crescita e sviluppo che stiamo portando orgogliosamente avanti.

Ospitare questo prestigioso appuntamento nella nuova aula consiliare, dopo la Biblioteca, il Castello e la Casetta Trincia, ha invece dichiarato il Sindaco Tidei, rappresenta un traguardo importantissimo per la Città poiché la casa comunale torna a giocare un ruolo centrale in termini di cultura, comunità e divulgazione storica. Sarà un momento importante in cui i visitatori potranno approfittare per godere della recente mostra permanente “Alle origini di Santa Marinella – il patrimonio storico – archeologico tutta da scoprire” allestita all’interno della nuova sede comunale.

Ad accompagnare il pubblico nel viaggio saranno l’archeologo e direttore del Polo Museale Civico Dott. Flavio Enei che introdurrà i temi dal punto di vista storico archeologico con l’interpretazione dei versi da parte dell’attore Agostino De Angelis con alcuni allievi della scuola di Cinema “Santa Marinella Viva” di Sonia Signoracci e la partecipazione del noto poeta archeologo Marcello Tagliente che esporrà le sue riflessioni poetiche sul viaggio e il cammino che l’uomo fa per cercare la sua individualità costruendola con coraggio e sacrificio.

L’ingresso sarà libero rispettando le vigenti normative Anti Covid, con verifica green pass, distanziamento e utilizzo di mascherine FFP2.

Post correlati
Cultura

Scuolambiente e la giornata mondiale della biodiversità

Cultura

Gioele Sasso e la sua Biblioteca di Alessandria: “Studiare la storia è grandissima fonte di divertimento e di curiosità”

Cultura

Bellezza e terrore, un libro per affrontare la paura della perdita

CittàCultura

Effimero e Immaginario nella splendida cornice di Ceri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.