fbpx
 
CittàCronaca

Santa Marinella, dal 1° luglio e fino al 31 agosto sarà attivato il servizio di Guardia Medica Turistica

Operativo nelle due sedi di Via Valdambrini 115 e di Santa Severa in via Zara snc.

“Potrebbe accadere di sentirsi male durante le vacanze, quando si è lontani dalla propria casa e aver bisogno di cure mediche. Ecco che il turista potrà rivolgersi al servizio di Guardia Medica Turistica organizzato dalla Asl Roma 4, che garantisce l’assistenza medica di base in ambulatorio- ha affermato il sindaco Pietro Tidei- Un servizio che riteniamo utile in estate per il benessere dei turisti e dei villeggianti non residenti nella nostra città”, ha concluso Tidei.

Nelle settimane scorse, il consigliere con delega alla Sanità Alessio Manuelli ha preso contatti con l’Azienda Sanitaria in merito all’attivazione del servizio, che è bene chiarire non è ritenuto di tipo essenziale ed è rivolto alla popolazione NON residente.

Santa Marinella, dal 1° luglio e fino al 31 agosto sarà attivato il servizio di Guardia Medica Turistica
Santa Marinella, dal 1° luglio e fino al 31 agosto sarà attivato il servizio di Guardia Medica Turistica

“Voglio ringraziare personalmente la Asl Rm 4 per aver garantito anche quest’anno la Guardia Medica Turistica. Non tutte le località di villeggiatura ne dispongono e noi possiamo vantare di aver due sedi diverse che offrono questo servizio”, ha dichiarato il consigliere Manuelli.

“Per quel che riguarda l’organizzazione degli orari di ambulatorio, che preciso, è di competenza della Asl in base alla disponibilità del medico, abbiamo chiesto di poter distribuire in due giornate diverse l’apertura a Santa Severa. Inoltre- spiega il Consigliere- ci siamo attivati affinché l’Azienda possa consentire all’utenza di Santa Severa di pagare il ticket previsto direttamente in loco, senza doverlo fare presso la sede di Santa Marinella.

Come Amministrazione Comunale offriamo la più ampia collaborazione affinché il servizio funzioni al meglio delle sue possibilità. Ringrazio inoltre Asl RM 4 per aver attivato presso l’Ospedale San Paolo di Civitavecchia l’Ambufest, un altro importante servizio a cui si potrà accedere per le cure primarie senza prenotazione”, ha concluso Manuelli.
Si precisa inoltre che presso la Guardia Medica Turistica non viene garantito il servizio di Pronto Soccorso, per il quale bisogna fare riferimento all’unità ospedaliera o chiamare il Numero Unico di Emergenza 112, che è attivo 24 ore su 24 e sette giorni su sette.

Le prestazioni sono soggette ad un ticket differenziato a seconda che si tratti di visite ambulatoriali (15 euro), visite domiciliari (20 euro) o ripetizioni di ricette (5 euro). Per dettagli ed informazioni contattare gli uffici Urp dell’Asl Rm 4.

Post correlati
AttualitàCronaca

Presentato il bando per l'economia circolare delle imprese: 30 milioni di euro a favore di processi produttivi sostenibili

CittàCronaca

Santa Marinella, l'area dell'ex fungo gratuita per i residenti del centro storico

Città

Tre nuovi agenti per la Polizia Locale di Cerveteri

Città

Appuntamento con la storia di "Ladispoli"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.