AttualitàCittàCronacaOspiti

Santa Marinella, costituita la sezione ANPI Antonio Margioni

Il congresso fondativo della sezione locale si è svolto presso la Biblioteca Civica

Santa Marinella, costituita la sezione ANPI Antonio Margioni –

Venerdì 5 aprile presso la sede della Biblioteca Civica di S. Marinella si è riunito il congresso fondativo della Sezione ANPI di S. Marinella, presieduto da Stefano Bonifazi, rappresentante Provinciale dell’ANPI. 

Hanno partecipato ai lavori del congresso Domenico Dieni, per la sezione ANPI di Ladispoli, i Consiglieri comunali Lorenzo Casella, Maura Chegia e Pierluigi D’Emilio, il quale ha portato al congresso i saluti del Sindaco (assente per una indisposizione).

Nel documento politico approvato è stato ribadito l’impegno dell’Associazione in difesa dei valori dell’antifascismo e per la piena attuazione dei principi della nostra Costituzione.

I trenta neo- iscritti hanno eletto un direttivo di 7 membri costituito da Stefano Cesini, Settimia Martino, Daniele Renda, Massimo Pistola, Elisabetta Gallo tesoriera, Marta Malaguti segretaria e Marinella Elia, nominata all’unanimità Presidente della Sezione.

La Professoressa Nadia De Angelis è stata nominata Presidente onorario.

La Sezione è stata intitolata ad Antonio Margioni, nato a Civitavecchia nel 1900 ed arrestato ed incarcerato nel carcere di “Regina Coeli” poco prima dell’attentato di Via Rasella.

Perseguitato politico per la sua appartenenza al Partito Comunista, fu ucciso nel corso dell’Eccidio delle Fosse Ardeatine il 24 marzo del 1944.

Il figlio Giancarlo Margioni e la sua famiglia sono da moltissimo tempo residenti nel comune di S. Marinella.

Sezione ANPI “A. Margioni”, S. Marinella

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàNotizie

Investimento sui binari, sospesa la linea Fl5 Roma - Grosseto

AttualitàCittàNotizie

"Diario Fiumano, un libro da amare e stringere tra le mani"

AttualitàCittàNotizie

Ondate di calore, i consigli della Asl Roma 4

CittàNotiziepolitica

Stop al 5G, raccolte quasi 100 firme a Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista