fbpx
 
 
Notizie

Santa Marinella, consegnata area di Castrum Novum. Marietta Tidei: “Presto il suo Parco archeologico”

Santa Marinella, consegnata area di Castrum Novum. Marietta Tidei: “Presto il suo Parco archeologico” –

Castrum Novum visite guidate
Santa Marinella, consegnata area di Castrum Novum. Marietta Tidei: “Presto il suo Parco archeologico”

Consegnata questa mattina l’area di Castrum Novum alla ditta Costruzioni Capuano srl che dovrà eseguire i lavori, finanziati dalla Regione Lazio nell’ambito del bando valorizzazione dei luoghi della cultura. Si tratta di 280mila euro che andranno a coprire la realizzazione sul sito di un info point, di una caffetteria, di una sala conferenze, di un book shop e il rifacimento dei percorsi, dell’illuminazione e dei pannelli illustrativi.

Questa è solo una prima fase dei lavori perché la parte restante sarà realizzata grazie al finanziamento già ottenuto dai comuni di Santa Marinella e Civitavecchia, nell’ambito del bando regionale sulla riqualificazione del lungomare, con il progetto di realizzazione di una ciclabile “dal porto al castello” che prevede oltre alla pista ciclabile, la riqualificazione di alcuni snodi culturali come quello di Castrum Novum.

Presenti questa mattina alla consegna dell’area, oltre al sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei, il titolare ditta Francesco Capuano, il dirigente dell’area lavori pubblici Ermanno Mencarelli, la progettista e direttrice dei lavori Elsa Evangelista, la consigliera comunale Paola Fratarcangeli, il direttore del museo civico Santa Marinella Flavio Enei e la consigliera regionale Marietta Tidei.

“Finalmente, grazie a questo progetto – commenta il sindaco di Santa Marinella – la città avrà il suo parco archeologico. Un sito che vorremmo rendere più visibile e visitato dai tanti turisti che arrivano nel nostro territorio, si un altro tassello che oggi aggiungiamo alla riqualificazione e al rilancio della città”.
Per il direttore del museo Flavio ENEI: “Si tratta di un grande intervento che valorizza tanti anni di lavoro di ricerca del Museo Civico che insieme all’Università di West Boemia e ai volontari del GATC, sotto l’egida della Soprintendenza, sta restituendo alla città e al territorio un pezzo importante della sua storia”.
Soddisfazione espressa anche dalla consigliera regionale Marietta Tidei: “Sono particolarmente felice di constatare, anche in questa occasione, la grande qualità progettuale messa in campo su questo territorio. Si tratta di un progetto importantissimo per la città che rende merito non solo alla bellezza del sito archeologico ma anche al lavoro di tanti volontari che hanno operato negli anni per preservare e valorizzare questa meraviglia. La Regione Lazio, con il bando valorizzazione della cultura, ha finanziato la riqualificazione e la valorizzazione di molti siti in tutto il Lazio e mi fa piacere che sia stato incluso anche quello di Castrum Novum”.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Guidonia, incidente tra due auto: grave un bambino di tre anni

NotizieSalute

Influenza, nel Lazio un piano di vaccinazione capillare con il Pnrr

CittàNotiziepolitica

Politiche sociali, il candidato sindaco Moscherini incontra i cittadini

CittàNotizie

La campagna contro le "truffe agli anziani" della Polizia di Stato fa tappa a Santa Marinella

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.