Cittàpolitica

Santa Marinella, bilancio. Calvo: ”Dichiarare il dissesto è stato un’atto folle”

”E’ stata pura vendetta politica”

Santa Marinella, bilancio. Calvo: ”Dichiarare il dissesto è stato un’atto folle” – In una nota, il leghista Massimiliano Calvo

“Non rispondo a Pietro Tidei, ma a colui che scrive gli articoli al suo posto. Ci vuole coraggio a decantare un bilancio appena approvato, volutamente, e di previsione (di fatto un consuntivo) sbagliato e falso, cosa che in consiglio comunale è stato messo agli atti.

La maggioranza ha volontariamente votato un bilancio non attendibile, questo per giustificare gli errori precedenti, ovvero il dissesto, continuando l’opera di aumento delle tasse in tutti i settori.

La situazione non è più giustificabile, il grave errore politico lo paga la città.

La situazione è imbarazzante. E’ stato dichiarato un bilancio ufficiale consuntivo con dati positivi in giunta, passato in attivo con più 3.700.000 euro.

Poi in consiglio si è votato un bilancio di previsione (di fatto un consuntivo) non veritiero, dichiarando una passivo di  meno 2.300.000.

Questo dimostra che la Giunta fa una cosa e i consiglieri un’altra, pur essendo la stessa maggioranza.

Di questo chiederemo chiarimenti agli uffici comunali e al ministero degli interni.

Dichiarare il fallimento  del comune è stato un atto avventato, il pasticcio fatto con il bilancio è la prova che sia il dissesto sia l’aumento delle tasse non esistono”. 

Roberta  Felici,  coordinatrice Lega: “se il dissesto è la medicina come dichiara Tidei, sicuramente possiamo asserire che la cura è peggio del male, quindi il dottore ha sbagliato la prognosi.

Aver dichiarato il dissesto è stato un’atto folle per pura vendetta politica sulla pelle della città”. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Legambiente premia Anguillara come comune 'amico delle rinnovabili'

AttualitàCittàNotizie

Amici di Torre Flavia: "Il fratino a Campo di Mare non ha colonizzato l'area dedicata al concerto di Jovanotti"

CittàNotizie

Ceccarelli, Acea: "Cominciamo male, nuova estate all'insegna della siccità"

CittàNotizie

Ladispoli, avvistata l'auto di Apple Maps in Via Napoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista