fbpx
 
Città

Santa Marinella, attive in città le nuove colonnine Enel X Fast

Tidei: “La Città segue sempre più il passo europeo e si spinge verso la transizione ecologica”

Santa Marinella, attive in città le nuove colonnine Enel X Fast –

“Santa Marinella diventa sempre più green con l’attivazione di otto centraline elettriche Enel X installate sul territorio”, ha annunciato il sindaco Pietro Tidei questa mattina all’inaugurazione per la ottava colonnina con ricarica elettrica posizionata a Largo Gentilucci, a cui sono stati presenti anche la consigliera delegata al Marketing Territoriale Paola Fratarcangeli, l’assessore alle Attività Produttive Emanuele Minghella e il componente CDA Multiservizi Manfredo Ballarini.

“La Città segue sempre più il passo europeo e si spinge verso la transizione ecologica”, ha aggiunto il Sindaco.

Ciascuna centralina, denominata Fast, ha la capacità di ricaricare due auto contemporaneamente e ricarica a 70kw in corrente continua e a 22kw in corrente alternata ed è in grado di ricaricare due auto contemporaneamente.

Il cavo in dotazione ha un connettore che permette il collegamento alla presa dell’auto e una spina di diverse tipologie che consente alla persona alla guida di inserirla nella presa della stazione di ricarica.

CHAdeMO è lo standard per la ricarica veloce in corrente continua.

Il cavo di tipo CCS2 consente la ricarica rapida, in corrente continua e lenta in corrente alternata e l’AC è universale, nominato Type 2.

Un’auto che ricarica in DC con le colonnine elettriche impiega mezz’ora per ricaricarsi all’80%.

Questi nuovi impianti che forniscono energia elettrica sono di ultima generazione e sono prenotabili tramite applicazione, inserendo data ed orario di arrivo, in modo da poter trovare sempre una postazione libera.

“Con Enel X – spiega l’assessore Minghella – stiamo pensando anche all’illuminazione pubblica attraverso un project che prevede la sostituzione di tutte le luci a Led, compresi i corpi luminosi poco produttivi del vecchio progetto che hanno reso buie alcune zone della città.

Tra marzo e maggio inizieremo ad eseguire interventi sul territorio anche nelle zone più periferiche del territorio, dove attualmente l’illuminazione pubblica non è presente”.

Post correlati
CittàCronaca

Santa Marinella, Tidei: "Incontro fuori dal Comune costruttivo e sereno"

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, alla Salvo D'Acquisto un flash mob per dire no alla violenza sulle donne

CittàCronaca

Trovati in possesso di 229 kg di hashish: arrestati dalla polizia due cittadini magrebini

CittàCronaca

Croce Rossa: per la colletta alimentare raccolti a Santa Marinella 1.426kg di merce

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.