fbpx
Attualità

“Santa Marinella 5G: molti cittadini preoccupati”

Il Comitato della Perla del Tirreno Stop al 5G torna a puntare i riflettori sull’argomento

“Santa Marinella 5G: molti cittadini preoccupati” –

Riceviamo e pubblichiamo –

Come avevamo riportato in precedenza, il discorso 5G è molto sentito dai cittadini che mostrano forte preoccupazione ed incertezza sui rischi.

In tanti hanno risposto al nostro appello e si sono avvicinati ai nostri tavoli informativi ponendoci domande, lamentandosi della scarsità di notizie ufficiali e desiderosi di rassicurazioni da parte istituzionale per quanto riguarda il rischio sulla salute e sull’ambiente.

A queste persone abbiamo spiegato in maniera accessibile e puntuale questa nuova tecnologia ed illustrato il “Principio di precauzione”, legge fatta appositamente per tutelare la Salute in quei casi dove non si ha una certezza scientifica sul rischio a cui si va incontro.

Questa è la strada tracciata dall’Alleanza Italiana Stop 5G che ha già ottenuto 550 ordinanze da parte di Sindaci e Consigli comunali in tutta Italia, politicamente ed umanamente sensibili alla salute dei propri cittadini; ordinanze contingibili e urgenti che pongono una moratoria per qualsiasi tipo di installazione 5G, ovviamente in forma temporanea, vista l’assenza di studi indipendenti che ne attestino l’innocuità contro la grande mole di studi scientifici internazionali che invece lanciano moniti ed allarmi alle sedi competenti, così in Italia, come in Europa e in molti altri Paesi.

La riprova a tutto ciò è che ad oggi, dopo aver lanciato una petizione online su Change.org circa un mese fa e attraverso i nostri tavoli per la raccolta di firme cartacee, abbiamo registrato ben 600 firme di adesione!

Inoltre abbiamo aperto, per le adesioni a questa nostra campagna, anche a tutti i Comitati cittadini ed alle Associazioni locali che vogliono sostenerci. Per aderire basta inviare una comunicazione in tal senso con una e-mail al coordinatore al seguente indirizzo: [email protected]

Continuiamo ad invitare tutti i Cittadini che hanno dubbi o sono contrari all’installazione di apparecchiature 5G sul territorio di S. Marinella e S. Severa a visionare la petizione, firmarla e farla firmare a questo link: https://www.change.org/stop5gsantamarinella

Infine vi preannunciamo di aver organizzato un Convegno cittadino per sabato 11 luglio, dalle ore 17,30 alle 19,30, presso il Parco Kennedy; ulteriori dettagli vi saranno comunicati a stretto giro attraverso un altro comunicato e sui social locali. A tale proposito potete rimanere in contatto con noi attraverso la nostra pagina FB al seguente link: www.facebook.com/santamarinella5g

Comitato “Stop 5G Santa Marinella”

Il coordinatore Sandro D’Alessandro

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Cerveteri, domenica l'inaugurazione di Sophie Bijoux abbigliamento donna

AttualitàCronaca

Coronavirus, 239 i nuovi casi. 8 i decessi

Attualità

Covid-19, nel Lazio 18 nuovi casi e 0 decessi

Attualità

E' nato l'Osservatorio contro Discriminazioni nello Sport

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.