fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

Alle 22.00 il concerto di Bianca Atzei

Ore 9:30 – Apertura stand

Se incontrate le nostre ragazze in giro per la Sagra, rispondete correttamente alle loro domande sul Carciofo Romanesco e ne riceverete tre in dono – in collaborazione con Motoagricola Cifani;

Mostra artigianato in via Duca degli Abruzzi a cura delle Associazioni Pro Loco e Nuova Luce PRESENTA ALICE LOPEDOTE;

Ore 10:30 – A.S.D. A TUTTO RITMO di Teresa Mascioni (balli di gruppo);
Ore 11:30 – GYM LADISPOLI SPORTS ACADEMY (GINNASTICA ARTISTICA) di Angelica Tiozzo;
Ore 12.00 – Piazza Rossellini – Esibizione della Fanfara “GENNARETTI-LALLI” dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione Ladispoli;
Ore 12:30 – Piazza Rossellini – Apertura della manifestazione da parte del Sindaco ALESSANDRO GRANDO e Benedizione della sagra da parte di Mons. ALBERTO MAZZOLA;
Ore 16:00 – Banda musicale CITTA’ di STAFFOLO (Ancona);
Ore 19:00 – Incontro con le città gemellate;
Ore 22:00 – LIVE BIANCA ATZEI.

Da segnalare inoltre – Ore 18:00, Concerto lirico “Gli amori di Puccini”, Teatro “Marco Vannini”, Via I. de Begnac, ingresso € 15,00.

La viabilità

Santa Marinella, traffico sull’Aurelia deviato per la Triathlon Sprint
Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

“L’Amministrazione comunale rende noto che in occasione della Sagra del carciofo romanesco che si terrà a Ladispoli dal 12 al 14 aprile cambierà la viabilità. Fino alle ore 24:00 del 18 aprile 2024 sull’intera area di Piazza della Vittoria e di Piazza del Monumento ai Caduti comprese le strade laterali via Moretti e via Cantoni è interdetta la circolazione e la sosta di qualsiasi veicolo.”

Lo rende noto il Comune di Ladispoli dal proprio profilo Facebook, affermando inoltre:

“Vietato il transito, la sosta e la fermata dalle ore 05:00 del 12 aprile fino alle ore 05:00 del 15 aprile in:

• Via Ancona;

• Via Odescalchi;

• Viale Italia (consentito l’attraversamento dalle strade che lo intersecano ad esclusione di Via Fiume);

• Via Trieste tratto compreso tra Via Fiume Via Duca Degli Abruzzi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso);

• Via Venezia tratto compreso tra Via Fiume e Via Odescalchi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso);

• Via Trento tratto compreso tra Via Odescalchi e Via Duca Degli Abruzzi (esclusi i mezzi di Polizia e Soccorso);

• Via Duca degli Abruzzi tratto compreso tra Via Trieste e Via Trento (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati);

• Largo delle Capitanerie di Porto (rotonda Via Flavia) (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati);

• Via Regina Margherita tratto compreso tra Via Lazio e Piazza della Vittoria (esclusi i mezzi di Polizia, Soccorso, Tekneko e autorizzati);

Dalle ore 05:00 del 12 aprile alle 05:00 del 15 aprile:

• Via Fiume tratto compreso tra Via Trieste e Piazza M. Marescotti interdetta la circolazione;

• Via Lazio tratto compreso tra Via Regina Margherita e il Civico 67 istituito un divieto di sosta e fermata con obbligo di rimozione ad esclusione dei mezzi autorizzati ovvero i camion refrigerati degli espositori di Piazza dei Sapori;

• Via Amalfi lato ferrovia tratto compreso dal cancello ferroviario fino a 30 mt circa sulla sua destra divieto di sosta e fermata con obbligo di rimozione (esclusi i mezzi degli espositori Viale Italia muniti di autorizzazione);

• Via Amalfi (tratto compreso da Via Trieste e Piazzale Roma) istituto il senso unico con direzione Piazzale Roma;

• Via Taranto (tratto compreso tra Via Suor Maria Spinelli e Piazzale Roma) istituto il senso unico con direzione Via Taranto (esclusi mezzi servizio urbano, Polizia, Soccorso, Tekneko);

• Ponte Carlo Landi per i veicoli provenienti da Via Roma istituito l’obbligo di svolta a destra;

• Via Flavia (tratto compreso tra Via Odescalchi e Via Duca degli Abruzzi) interdetta la sosta e la fermata con obbligo di rimozione di qualsiasi veicolo ambo i lati;

• Via Flavia altezza Ponte Landi istituito l’obbligo di svolta a destra o proseguire dritti;

• Via Regina Elena dall’intersezione con Via Flavia ( lato sinistro) fino al primo parcheggio blu vietata la sosta e la fermata con obbligo di rimozione dinanzi alle barriere, transenne e/o New Jersey posti agli accessi all’area fieristica;

• Via del Mare dall’intersezione di Via Regina Elena per una profondità di 8 mt vietata la sosta;

• Istituito l’obbligo di svolta a sinistra verso lungomare Regina Elena per i veicoli provenienti da Via Duca degli Abruzzi ad esclusione dei mezzi di Polizia e Soccorso;

• Dalle ore 05:00 del 10 aprile alle ore 05:00 del 15 aprile vietata la sosta sull’intero parcheggio in Via Firenze e circoscritto da un lato da Via Flavia e dall’altro dal Fosso Vaccina;

• Dalle ore 07:00 del 12 aprile alle ore 05:00 del 15 aprile l’area delimitata dalla ferrovia, al mare e ricompresa tra i due fossi è interdetta alla circolazione dei mezzi di linea COTRAL , gli stessi si attesteranno al parcheggio di scambio della Settevene Palo nord.

I nuovi percorsi dei bus

Cerveteri e Ladispoli: modifiche al Tpl
Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

“Iniziato il conto alla rovescia per la settantunesima edizione della Sagra del Carciofo. In vista dell’evento si informano i cittadini che dal 12 al 14 aprile i percorsi delle linee dei bus urbani 23 – 27 – 28 – 29 – 30 – 31 – 32 subirà delle variazioni. Di seguito i percorsi alternativi effettuati dai bus.”

Lo dichiara il Comune di Ladispoli dal proprio profilo Facebook, affermando inoltre:

“LINEA 23: Viale Manzoni (capolinea) – Via Settevene Palo – Via Aurelia (Poliambulatorio) – Via Settevene palo Nord – Via Taranto (Stazione FS) – Via Flavia – Via Milazzo – Via Spinelli – Via Taranto – Stazione FS – Via Taranto – Via Settevene Palo Nord – Via Aurelia – Via Doganale – Largo Monteverdi – Via Pergolesi – Largo Scarlatti – Via Vivaldi – Largo Vivaldi – Via Vivaldi – Largo Scarlatti – Via A. Boito – Via U. Giordano – Via Doganale – Via Aurelia – Via Palo Laziale- Via Genova – Stazione FS – Via Taranto -Via Settevene Palo Nord – Via Aurelia– Via Settevene Palo – Viale Manzoni (capolinea).

LINEA 27: Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Caltagirone (Poste-Istituto Alberghiero) – Via Taormina – Via Cagliari – Via Settevene Palo nord – Via Costantini (Cimitero) – Via A. Moro (Poliambulatorio) – Via Berlinguer (Zona Artigianale) – Via Costantini – Viale California – Via Alabama – Via Georgia – Viale America – Via Settevene Palo Nord – Via Taranto – Via Caltagirone (Poste-Istituto Alberghiero) – Via Taormina – Via Milazzo – Via Spinelli – Via Taranto – Stazione FS Ladispoli (capolinea).

LINEA 28: Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Settevene Palo Nord – Via Aurelia – Marina di San Nicola – Via Orione – Piazza Orsa Maggiore – Via Giove – Largo Selene – Cavalcavia FS – Largo delle Sirenette – Via Saturno – Largo Saturno – Via Marte – Via Venere – Largo delle Sirenette – Via del Sole – Cavalcavia Aurelia – Via Aurelia – Via Palo Laziale – Via Genova – Stazione FS Ladispoli (capolinea).

LINEA 29 (Parte 10 minuti dopo l’orario previsto): Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Caltagirone (Poste) – Via Castellammare di Stabia – Via Firenze – Via Claudia – Via Ugo Foscolo – Via Benedetto Croce – Via F.lli Bandiera – Piazza Nazario Sauro – Via Claudia – Via Giovanni XXIII – Via Claudia – Via Nettuno – Via Roma (Torre Flavia) – Via Fontana Morella – Via B. Marini – Viale Campo di Mare – Via S. Angelucci – Via Agylla – Via Fontana Morella – Via Aurelia – Poliambulatorio – Cimitero – Via Settevene Palo Nord – Via Taranto – Via Flavia – Via Milazzo – Via Spinelli – Via Taranto – Stazione FS Ladispoli (capolinea).

LINEA 30: Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Settevene Palo Nord – Via Costantini – Via Aldo Moro (Zona Artigianale) – Poliambulatorio – Via Aurelia – Via del Boietto – Via dei Vigneti – Via dell’Olmetto – Via delle Carciofete – Via Casal dei Venti – Via dei Monteroni – Via Acquedotto Statua– Via Aurelia – Cimitero – Via Costantini – Via A. Moro (Zona Artigianale) – Poliambulatorio – Via Aurelia – Via Settevene Palo Nord – Via Taranto – Via Caltagirone (Poste) – Via Taormina – Via Milazzo – Via Spinelli –Via Taranto – Stazione FS Ladispoli (capolinea).

LINEA 31: Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Flavia – Via Firenze – P.za Falcone (Comune) – Via De Begnac – Via Caltagirone (PT) – Viale Europa – Viale Mediterraneo – Via Parigi – Via Londra – Via Reykjavik – Via Dublino – Via Helsinki – Via Atene – Via Tirana – Via Budapest – Via Praga – Via Varsavia – Via Mosca – Viale Mediterraneo – Via dei Narcisi – Via dei Gelsomini – Via dei Mughetti – Via delle Camelie – Via delle Mimose – Via delle Primule – Via delle Rose – Via del Campo Sportivo – Via Settevene Palo nord – Viale Europa – Via Caltagirone (PT) – Via Taormina – Via Milazzo – Via Spinelli – Via Taranto – Stazione FS Ladispoli (capolinea).

LINEA 32: Stazione FS Ladispoli (capolinea) – Via Taranto – Via Settevene Palo Nord– Via Aurelia – Fermata CO.TRA.L Palidoro – Via S. Carlo a Palidoro – Via Torre a Palidoro – Ospedale Bambin Gesù – Via Torre a Palidoro – Via S. Carlo a Palidoro – Fermata CO.TRA.L Palidoro – Via Aurelia – Via Palo Laziale – Via Genova – Stazione FS Ladispoli (capolinea)

Venerdì 12 aprile le corse scolastiche delle ore 13:20 – 14:15 – 15:15 della linea 28 transitano sul Lungomare Regina Elena.”

Emessa ordinanza che regola la vendita e il consumo di alcolici

Sagra del Carciofo: il programma di sabato 13

“L’Amministrazione comunale di Ladispoli rende noto che il Sindaco Alessandro Grando ha firmato un’ordinanza che regola la vendita di bevande alcoliche e super alcoliche durante la Sagra del Carciofo, che si terrà dal 12 al 14 aprile 2024.”

Lo rende noto il Comune di Ladispoli dal proprio profilo Facebook, affermando inoltre:

“L’ordinanza vieta ai chioschi di “Piazza dei Sapori d’Italia”, alle attività di commercio su area pubblica, alle attività di vicinato, ai pubblici esercizi, alle attività di artigianato di vendita di alimenti e bevande posti all’interno dell’area ricompresa tra la ferrovia la ferrovia Roma/Civitavecchia, il demanio marittimo il fiume Vaccina e il fiume Sanguinara:

– a partire dalle ore 20:00 la somministrazione e la vendita da asporto di bevande, di qualsiasi natura, in contenitori di vetro e lattine;

– a partire dalle ore 20:00, la vendita da asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, fatta salva la somministrazione in bicchieri di plastica/carta/altro materiale, che potrà avvenire fino alle ore 23:00;

– la somministrazione di bevande alcoliche e super alcoliche dopo le ore 23:00, fatta salva la somministrazione nei locali pubblici e nelle pertinenze a loro concesse, ancorché su suolo pubblico.

Inoltre l’ordinanza dispone che la somministrazione dalle ore 20:00 per le attività non ricomprese nel pubblico esercizio avvenga, in maniera moderata, solo tramite l’utilizzo di bicchieri in plastica/carta/altro materiale (preferibilmente di tipo biodegradabile).

Infine, a tutte le attività che somministrano alimenti e bevande, è fatto obbligo di munirsi di appositi e capienti contenitori per la raccolta differenziata di vetro, plastica, metallo.”

Post correlati
Notizie

Ladispoli e Civitavecchia avviano il progetto pilota "Le ricette per la salute: più iodio meno sale"

Notizie

Cerveteri, domani interruzione elettrica in diverse zone di Valcanneto

Notizie

Santa Marinella, Tidei e Amanati: "Oggi proficuo in Regione Lazio in tema di Polizia Locale"

CittàCronaca

AquiloniAMO: gli studenti della Salvo D'Acquisto liberano gli aquiloni sul lungomare dei Navigatori Etruschi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.