fbpx
CittàCronacaNotizie

Roma, va a comprare le sigarette e viene arrestato per evasione

“Galeotta” è stata la voglia di tabacco, ma alle sue spalle c’era un Carabiniere fuori servizio che lo ha riconosciuto

Roma, va a comprare le sigarette e viene arrestato per evasione –

Una scelta decisamente sbagliata quella operata da un pregiudicato romano di 34 anni che era sottoposto agli arresti domiciliari.

L’uomo non ha saputo resistere all’assenza di tabacco ed è così uscito di casa per andare tranquillamente a comprarsi le sigarette.

Un gesto semplice e comune a tanti e che non sarebbe stato un problema se non fosse stato per la restrizione a non abbandonare il proprio domicilio.

Dopo essere entrato in una vicina tabaccheria, ha atteso il suo turno senza sapere che, alle sue spalle, si era appena messo in fila anche un Carabiniere della Stazione Roma Tor Bella Monaca – in quel momento libero dal servizio e in abiti civili – anche lui lì per la stessa esigenza.

Il militare lo ha riconosciuto e per l’uomo è scattato, inevitabile, l’arresto con l’accusa di evasione.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Santa Marinella, Movimento 5 Stelle e Comitato per salvare il Convento

Città

Una camminata al Castello di Santa Severa per la lotta ai tumori

Città

Santa Marinella, firmato accordo con Federbalneari per il PUA

Città

Ladispoli, i ringraziamenti per l’operato del Centro vaccinale di Via Trapani

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.