fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Roma, si chiude in casa e si cosparge di liquido infiammabile

Il fatto è avvenuto questa mattina in un palazzo di Via Monza

Roma, si chiude in casa e si cosparge di liquido infiammabile –

Verso le 6 del mattino di oggi, i Vigili del Fuoco di Roma sono stati allertati da un condomino di un palazzo di Via Monza per un forte odore acre di bruciato nello stabile.

Giunti sul posto, i Vigili del Fuoco sono entrati nell’appartamento da cui l’odore proveniva, trovando una persona che si era cosparsa di liquido infiammabile.

L’uomo, di 45 anni, era ancora in vita quando è stato soccorso ed è stato assicurato al personale medico e trasportata con ustioni all’ospedale Sant’Eugenio.

Post correlati
CittàCultura

Tidei: "Castello in festa con la Banda Musicale Comunale Uniti per la Musica"

CittàNotizie

Santa Marinella rende omaggio alle vittime dell'alluvione del 2 ottobre 1981

AttualitàCittà

Cerenova: la memoria mette radici e l’impegno fiorisce

Cittàpolitica

Cerveteri, l'amministrazione incontra i cittadini di Valcanneto

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.