fbpx
 
Città

Roma, nido di vespa Orientalis nella cameretta a Monteverde

I consigli dell’esperto: controlli approfonditi degli avvolgibili e numero del Centro Anti Veleni a disposizione

Roma, nido di vespa Orientalis nella cameretta a Monteverde –

Ennesimo intervento nel quartiere di Monteverde a Roma per rimuovere un nido di vespe Orientalis, specie originaria del nord Africa e ormai molto diffusa nella capitale.

Una vespa dalle straordinarie capacità di adattamento agli ambienti domestici e pertanto ad elevato rischio di conflitto con le attività umane.

“Si consiglia di controllare bene eventuali intrusioni di insetti all’Interno del vano serranda o nelle cavità che conducono alle intercapedini”, scrive Andrea Lunerti sulla sua pagina Facebook.

“Facciamo veramente attenzione, se non disturbati raramente diventano aggressivi, in caso contrario non esitano a difendersi colpendo principalmente il volto.

Rivolgiamoci sempre a personale qualificato e specializzato.

Facciamo particolare attenzione alle persone anziane e i bambini, le prime potrebbero non essere in grado di riconoscere in tempo i segni della presenza di un nido in ambiente domestico e i secondi possono sottovalutarne la pericolosità.

In caso di assenza prolungata dalle abitazioni prima di risollevare le serrande accertiamoci che le finestre siano chiuse evitando eventuali intrusioni accidentali d’insetti se presenti nel vano dell’avvolgibile.

In caso di puntura consultare il Centro Anti Veleni del Policlinico Gemelli di Roma al numero 06 30543 43”.

Post correlati
Città

Anno Mariano, processione lungo la costa da Fiumicino a Montalto di Castro

Città

Cerveteri, la crisi prosegue. L' opposizione: " lasciate di nuovo parola agli elettori"

CittàCultura

Ladispoli, il 20 luglio spettacolo "Risate in sala d’aspetto”

CittàCultura

Cerveteri, sabato 20 luglio spettacolo Teatrale "L'Ombra di Aldo Moro"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.