fbpx
CittàCronaca

Roma, arrestato mentre tenta la truffa dello specchietto

L’uomo aveva colpito lo specchietto con la mano per estorcere denaro alla conducente

Roma, arrestato mentre tenta la truffa dello specchietto –

Non è andata come immaginava, la classica truffa dello specchietto messa in opera da un trentaduenne romano ai danni di una donna che transitava in auto in via Portuense.

L’uomo ha colpito con la mano lo specchietto dell’auto in transito in via Portuense, direzione piazzale della Radio, sul lato destro, poi lamentando la rottura del cellulare e un dolore alla mano.

Ha preteso come risarcimento danno la somma di 80 euro dalla conducente del veicolo.

Per sua sfortuna la scena non è sfuggita a una pattuglia in abiti civili dell’XI Distretto di Polizia San Paolo, impegnata in un servizio anti rapine nella zona.

Immediatamente bloccato dai poliziotti, l’uomo, un 32enne romano che stava diventando via via sempre più insistente nei confronti della donna, è stato denunciato dalla polizia per tentata truffa.

Rassicurata dai poliziotti la donna ha poi formalizzato querela a carico del 32enne nei cui confronti, dopo gli accertamenti di rito, sono emersi numerosi precedenti di polizia.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCultura

Cerveteri, successo per la conferenza “Conosciamo Torre Flavia”

CronacaNotizie

Roma, incendio di sterpaglie a ridosso dei capannoni industriali

Cronaca

Guidonia: oltre 14 chili di droga sequestrati, in arresto 30enne romano

Cronaca

Incendio in un appartamento: danni strutturali consistenti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.