Food

Ciro e Maria, due giovani Ladispolani alla conquista di Madrid.

853 Condivisioni

L’accademia della cucina Italiana premia il “Ristorante Noi Due” per la cucina Italiana all’Estero.

L’ Associazione che mira a proteggere e divulgare la tradizione gastronomica Italiana all’ estero, ha conferito al Ristorante “Noi Due” la prestigiosa Etichetta.

Un premio importante ricevuto dopo un attenta analisi di un gruppo di esperti che hanno giudicato, piatti, sapori e tradizioni del Ristorante “Noi Due”.

E’ partito tutto come un esperienza giovanile pochi anni fa.

Ciro giovane Ladispolano di origine partenopea è sbarcato in terra madrilena. Partito da Ladispoli in cerca di nuove emozioni e di un buon lavoro.

Dopo alcuni mesi trascorsi in una pizzeria del centro di Madrid arriva la grande occasione. Un ristorantino intimo, molto curato dove ogni mattonella trasuda aria di italianità. Si chiama Ristorante Noi Due in un quartiere residenziale di Madrid. (Calle de Vallehermoso)

Con un pò di paura ma con determinazione, si lancia in questa avventura grazie al supporto di suo cugino Salvatore già residente a Madrid.

Prova a fare il passo più lungo della gamba. Un passo che si rileva subito vincente.

Il ristorante acquista un altro aspetto, cambia marcia, introduce la PIZZA con un impasto a lunga lievitazione che conquista molti clienti e con una cucina rigorosamente italiana, riesce a farsi strada tra centinaia di ristoranti a Madrid.

Non poco importante è stato l’introduzione nello staff di Maria la sorella minore che con il suo sorriso conquista oltre al palato anche la simpatia degli ospiti. Molti a Ladispoli la conoscono per la sua forte empatia con il pubblico.

Un accoppiata perfetta e vincente che ha permesso al ristorante Noi Due di essere notato e ricevere la visita del Giudici dell’ Accademia Italiana della Cucina e di ricevere l’etichetta di divulgatori dell’eccellenza della cucina italiana nel mondo.


A.V.


853 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàFoodNotizie

Palio di S.Anselmo e Sagra del Biscotto, a Bomarzo tutto pronto

AttualitàCittàFoodOspiti

Happy Hour alla Brasserie!

AttualitàCittàFoodOspitiSport e Salute

A Cerveteri la prima Azienda che va oltre il biologico e propone a Km 0 prodotti Biodinamici

CittàFoodNotizie

Maglie da Trigoria per raccolta fondi, Ladispoli ringrazia con i carciofi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista