fbpx
Notizie

Rifiuti, l’Asv non si presenta salta la firma dell’accordo

La trattativa avviata 12 mesi fa per la stabilizzazione dei lavoratori stagionali. L’assessore all’Ambiente Gubetti riconvoca le parti per lunedì mattina

Rifiuti, l’Asv non si presenta salta la firma dell’accordo –

Doveva essere il giorno dei festeggiamenti quello di ieri per i dipendenti dell’Ati che si occupa del servizio di raccolta rifiuti nella città etrusca.

Dopo dodici mesi di trattative tra sindacati, comune e le due ditte che gestiscono il servizio di raccolta rifiuti, la Camassa e l’Asv, ieri si sarebbe dovuti arrivare infatti alla firma dell’accordo che avrebbe portato alla stabilizzazione dei lavoratori stagionali.

Un passo avanti positivo, insomma, sopratutto per quei lavoratori, circa una ventina, che avrebbero così potuto contare sulla sicurezza di un contratto a tempo indeterminato che li avrebbe impiegati all’incirca quattro giorni a settimana a tempo pieno.

Ma a infrangere le speranze di tutti i presenti, ieri, c’ha pensato l’Asv che all’improvviso non si è presentata all’incontro stoppando di fatto la trattiva. 

«Quello della ditta – ha detto l’assessore alle Politiche ambientali, Elena Gubetti – è stato un atteggiamento irresponsabile. Abbiamo lavorato tanto per arrivare a questo punto».

Inizialmente l’incontro sarebbe dovuto avvenire lo scorso 10 settembre, ma a causa di impedimenti il tavolo era stato posticipato alla data di ieri. 

Da qui la decisione dell’Assessore di riconvocare nell’immediato tutte le parti in causa per lunedì mattina prossimo.

«Invito l’Asv ad assumere un atteggiamento di responsabilità nei confronti dei lavoratori e di un servizio nevralgico per la città e i suoi cittadini».  

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Santa Marinella, scuola delle Vignacce: pronto ad aprire il cantiere

Notizie

Roma, Pascucci: “Da Raggi irresponsabile scaricabarile su Comuni Area Metropolitana”

Notizie

Valcanneto, riapre la Delegazione Comunale

Notizie

Granfondo dell'Etruria: da Ladispoli a Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?