fbpx
Notizie

Rifiuti di Roma, mobilità ai massimi livelli a Civitavecchia. Salvini domani in Piazza Fratti

Il Sindaco Tedesco: ”Ordinanza Raggi, atto di arroganza e incompetenza”. Domani Matteo Salvini in piazza per dire “No ai rifiuti a Civitavecchia”

Rifiuti di Roma, mobilità ai massimi livelli a Civitavecchia. Salvini domani in Piazza Fratti

Rifiuti di Roma, mobilità ai massimi livelli a Civitavecchia
Rifiuti di Roma, mobilità ai massimi livelli a Civitavecchia

Mobilitazione ai massimi livelli contro l’arrivo dei camion con la spazzatura di Roma mandata per ordinanza dal sindaco Virginia Raggi: domani a Civitavecchia interverrà Matteo Salvini, che alle ore 16 sarà in piazza Fratti per incontrare la cittadinanza, mentre alle ore 17 è prevista una conferenza stampa presso la sede comunale.

Intanto il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, fa il punto della situazione. “Sull’opportunità politica di una operazione simile c’è poco da dire: è un atto di arroganza di un potere contro un territorio che considera alla stregua di un tappeto sotto cui nascondere il risultato della propria incompetenza. Ma noi intendiamo verificare che l’ordinanza che Virginia Raggi ha fatto adottare alla Città Metropolitana sia legittima fino all’ultima lettera”.

“Vi sono in particolare dei risvolti in ambito sanitario e di sicurezza, oltre che ambientali, che in qualità di massimo garante della salute del territorio ho il dovere di valutare. Per questo verifiche sono in corso da parte di tutti gli uffici comunali competenti, mentre la Polizia locale si trova all’esterno della discarica per controllare in maniera capillare tutto il traffico in uscita e in entrata dal sito”, continua il primo cittadino.
“Sul piano politico, comunque, la battaglia è appena iniziata.

Civitavecchia non ha avuto dalla Città Metropolitana la minima attenzione, se non quella di sindacare sullo spostamento del giorno di conferimento della plastica differenziata, per poi spedirci oltre mille tonnellate al giorno di rifiuti della Capitale. Eppure appena venerdì scorso abbiamo dovuto prendere la decisione di chiedere lo stato di calamità naturale perché ci siamo ritrovati la città ridotta in ginocchio da dieci giorni consecutivi di maltempo.

Vengono a sommergere di immondizia un territorio appena colpito da grave dissesto idrogeologico. Se questa è la responsabilità di cui è capace la Città Metropolitana, è il caso di analizzare costi e benefici della permanenza di Civitavecchia all’interno di questa istituzione”, conclude il Sindaco Tedesco.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CulturaItaliaNotizieStoria

Il significato vero del 2 giugno

Notizie

Covid-19, restano 3 i bimbi ricoverati al Bambino Gesù

Notizie

Coronavirus, solo 178 nuovi casi positivi. Dato mai così basso

Notizie

Cerveteri, si infortunano durante l'escursione al Fosso della Mola. Recuperati dai Vigili del Fuoco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.