fbpx
Notizie

#PlasticFreeDay, Marevivo lancia “la giornata senza plastica”

16 Condivisioni

Il 4 giugno, per l’intera giornata, l’associazione chiede a tutti di rinunciare alla plastica usa e getta e di condividere foto e video sui social con l’hashtag #PlasticFreeDay.

PlasticFreeDay, Marevivo lancia “la giornata senza plastica”-

Sono passati 365 giorni da quando sono state inviate le prime lettere alle istituzioni, appena si è insediato il nuovo Governo, che chiedevano di diventare plastic free.

Da allora 4 ministeri, 3 Regioni, oltre 100 comuni e isole, più di 150 istituti scolastici e università hanno deciso di ridurre l’uso della plastica usa e getta.

C’è stata una vera e propria rivoluzione e per la prima volta il nostro Paese si è unito per un obiettivo comune: contrastare l’inquinamento marino.

«Marevivo ha sicuramente acceso una miccia, già 35 anni fa, che oggi finalmente ha provocato una grande esplosione». Così Rosalba Giugni commenta l’anniversario della campagna.

#PlasticFreeDay, Marevivo lancia "la giornata senza plastica"
#PlasticFreeDay, Marevivo lancia “la giornata senza plastica”

«Un anno fa nessuno era plastic free, oggi siamo felici dei risultati raggiunti. Dobbiamo continuare su questa strada, senza fermarci, spingendo affinché in Italia venga recepita al più presto la Direttiva Europea che mette al bando la plastica monouso».

Il 4 giugno, per l’intera giornata, l’associazione chiede a tutti di rinunciare alla plastica usa e getta e di condividere foto e video sui social con l’hashtag #PlasticFreeDay.

Una sfida in cui ognuno può essere creativo perché l’alternativa esiste ed è possibile utilizzare altri materiali. Per salvare il Pianeta, dobbiamo impegnarci tutti e creare un vero e proprio movimento plastic free.

16 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, Grando: «Nessuna zona rossa, ma non escludo nulla»

Notizie

Ladispoli, gli studenti contro la riduzione dei posti in sala lettura

Notizie

Coronavirus: 16 casi a Ladispoli e a Cerveteri, un morto ad Anguillara

Notizie

Ladispoli, i commercianti scendono in piazza contro il Dpcm

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.