fbpx
 
 
Notizie

PD Cerveteri, pezzo del partito si dimette dalla segreteria e dal direttivo

“Il PD è all’opposizione della giunta Pascucci. Non condividiamo il documento proposto dal segretario Giansanti di riaccogliere nel partito membri della maggioranza”

PD Cerveteri, pezzo del partito si dimette – Riceviamo e pubblichiamo:

“Nasce nel 2007 in Italia il Partito Democratico con l’intento di portare il nostro Paese definitivamente fuori dal Novecento e perseguire un completamento delle istituzioni. Come è noto i sottoscritti alle ultime primarie hanno sostenuto la mozione di Roberto Giachetti, l’evolversi delle scelte politiche post congresso, all’interno del PD hanno spostato l’area di riferimento prettamente a sinistra (vedasi le candidature alle Europee e le scelte assunte in ambito segreteria nazionale con la nomina di esponenti appartenenti all’area della sinistra esterna al PD ) dimenticando i principi costitutivi e fondativi del PD che si rivolgeva a tutta l’area del centro-sinistra.

Il disconoscimento delle politiche riformiste attuate nei governi di Matteo Renzi e Gentiloni attuate con le dichiarazioni sia del Segretario Zingaretti che di altri noti esponenti, hanno minato la cosi tanto acclamata unità interna, senza tralasciare lo scompiglio che esse hanno creato all’interno dei circoli territoriali. Unità tanto citata anche nel circolo di Cerveteri con la nomina unitaria del segretario Nello Giansanti, che tutto ha fatto tranne che quello che manifestava nel suo discorso di insediamento.

PD Cerveteri, pezzo del partito si dimette
PD Cerveteri, pezzo del partito si dimette dalla segreteria e dal direttivo

Tralasciando le diatribe interne allo stesso circolo che non interessano a nessuno, ma sta di fatto che dal congresso del 5 maggio ad oggi si è assistito ad una presa dei pieni poteri da parte dell’attuale segretario. L’ultima mossa che ha fatto traboccare il bicchiere ormai già pieno è stata l’approvazione, da parte di una parte del Direttivo, di un documento proposto dal segretario (o da chi per lui) in cui si fa appello a membri della maggioranza comunale (in barba allo statuto che vieta il tesseramento a candidati eletti in altre liste ostili al PD art.2 punto 9 dello Statuto Nazionale) in pratica a tornare nel PD accogliendoli a braccia aperte, dimenticando che il PD sinora si è sempre posto all’opposizione della giunta Pascucci, per non parlare della nomina di un Presidente molto ma molto super partes.

Alla faccia della tanto acclamato unità, a parole ma non nei fatti. Dal 5 maggio u.s., data del congresso, a mercoledì 9 ottobre , i sottoscritti più volte hanno criticato l’operato del segretario in tutti i direttivi precedenti avendo più volte la maggioranza per sfiduciarlo, ma in nome della tanto citata unità hanno sempre cercato di non esasperare gli animi. Abbiamo dovuto digerire la chiusura della vecchia sede di viale Manzoni ufficiosamente perché troppo costosa ma in realtà perché i nuovi membri, tranne 2, non volevano mettersi le mani in tasca (segretario compreso). E’ stata scelta una nuova sede con un risparmio di 100€ a scapito della capienza, prima si avevano 45 m2 ora a malapena 20 m2. annunciandola al direttivo del 17/09/2019 ma senza metterla ai voti (in quel direttivo non avrebbe avuto la maggioranza) e affermando che la decisione era tutta sua e non aveva bisogno di approvazione, in questo supportato da alcuni membri.

Per questi motivi i sottoscritti, rassegnano le dimissioni, irrevocabili, da tutti gli incarichi sia di segreteria che di direttivo del circolo territoriale PD di Cerveteri.

MARINI Vittoria Vice Segretario (membro direttivo), DE SANTIS Dario Segretario Amministrativo (membro direttivo e segreteria) FALCONI Maurizio Consigliere Comunale(membro direttivo di diritto) DONNINI Quinta membro segreteria e di direttivo RINALDI Gabriele membro direttivo CANICOSSA Francesco membro direttivo RINALDI Aldo membro direttivo PROVENZANO Pio membro direttivo LOPES Francesca membro direttivo AHRON Lucantonio membro segreteria LEONETTI Amedeo membro direttivo supplente

Post correlati
CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Anna Lisa Belardinelli incontra i rappresentanti delle associazioni e della cultura

CittàNotiziepolitica

Cerveteri, il candidato sindaco Moscherini attacca: “Impianti sportivi in stato vergognoso”

CittàCronacaNotizie

Roma, rinvenuto corpo umano nel Tevere: era a ridosso della banchina

CittàNotiziepolitica

Olmetto Monteroni, il sindaco Grando incontra i proprietari dei terrieni dentro il piano di lottizzazione

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.