fbpx
Cittàpolitica

Pascucci: “Protezione Civile di Cerveteri luce sempre viva durante il buio della pandemia”

8 Condivisioni

Il Sindaco di Cerveteri ringrazia i Volontari e il Funzionario Renato Bisegni per il lavoro svolto negli ultimi 12mesi

“Trovare delle parole per ringraziare uno per uno i Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile della nostra Città è davvero difficile. Da oramai 12 mesi, da quel fatidico e nefasto marzo 2020 quando l’Italia tutta entrò in lockdown, la nostra Città ha avuto al proprio fianco una grande certezza: la presenza sicura, forte, competente e professionale dei ragazzi e delle ragazze, degli uomini e delle Donne della nostra Protezione Civile, magistralmente guidati da Renato Bisegni, funzionario integerrimo, figura di spessore, che ha saputo affiancare con costanza e precisione ogni azione dell’Amministrazione comunale volta a non far sentire solo nessun cittadino, a non lasciare indietro nessuno. A tutti loro, per il lavoro immenso che hanno svolto e stanno continuando a svolgere, il mio più vivo e sincero grazie!”. A dichiararlo è Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri.

Pascucci: “Protezione Civile di Cerveteri luce sempre viva durante il buio della pandemia”
Pascucci: “Protezione Civile di Cerveteri luce sempre viva durante il buio della pandemia”

Numeri straordinari quelli del Gruppo Comunale della Protezione Civile di Cerveteri, oramai stabilmente operativi da oltre un anno presso il PMA di Furbara, dove 24ore su 24 sono sempre pronti a rispondere ad ogni necessità dei cittadini.

“Il lavoro principale è stato quello di raggiungere, anche durante i giorni più duri del lockdown, tutti i cittadini di Cerveteri – ha detto il Sindaco Alessio Pascucci – grazie alle importanti donazioni durante la prima fase della pandemia, e oggi attraverso delle straordinarie raccolte alimentari che stanno svolgendo nei vari supermercati della città in prima persona, in un anno hanno consegnato a domicilio oltre 2.500 pacchi di generi alimentari alle famiglie in maggiore difficoltà.

Poi hanno cominciato anche a consegnare, a chi ne aveva bisogno, i medicinali da banco raccolti dalla campagna del Farmaco Sospeso. Insomma, non c’è stato momento, non c’è stato giorno, non c’è stato giorno di festa in cui non abbiano indossato la tuta della Protezione Civile e non si siano recati in aiuto di chi aveva più necessità. Sono stati preziosi, fondamentali in tutto e per tutto, e sono certo che con la stessa passione dimostrata sino ad oggi, continueranno a donarci il loro tempo, per una Cerveteri ancora più forte e unita”.

Il lavoro della Protezione Civile di Cerveteri però non si è limitato alla sola emergenza della pandemia. Come ogni anno, ha garantito tutta una serie di servizi nel territorio di assistenza e tutela della cittadinanza.

“In Estate – prosegue il Sindaco – come sempre sono stati operativi in mare con il progetto di assistenza ai bagnanti, cosa che replicheremo anche in questa stagione estiva, hanno operato nel territorio per lo spegnimento degli incendi e in ogni tipo di attività che potesse garantire sicurezza e tranquillità ai cittadini.

Non sono mancati anche gli interventi per il maltempo, sempre severo nel nostro territorio e che ha causato non pochi problemi soprattutto nelle zone di campagna. Siamo orgogliosi della nostra Protezione Civile, di ognuno dei nostri volontari, che spero una volta terminata la pandemia, di poter incontrare e riunire tutti insieme per ringraziarli personalmente uno ad uno e stringere loro la mano per il grande, immenso lavoro svolto”.

8 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
politica

"Anche i dem di Ladispoli in marcia per le Agorà"

politica

"Alitalia, la Regione Lazio contribuisca al rilancio della compagnia di bandiera"

Città

Ladispoli, approvato fino al 30% di spazio in più per i dehors

Cittàpolitica

De Angelis e Orsomando: “Pascucci show” sulla Furbara Sasso

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.