fbpx
MondoNotizie

Parigi, attentato vicino alla vecchia sede di Charlie Hebdo

6 Condivisioni

Attacco vicino all’ex sede del giornale satirico dove c’è stato l’attentato del 2015. Quattro feriti, due fermati

Parigi, attentato vicino alla vecchia sede di Charlie Hebdo –

Una persona, coperta di sangue, è stata fermata alla Bastiglia. Una seconda è stata bloccata poco lontano. Potrebbero essere i responsabili dell’attacco a colpi di machete che nella tarda mattinata di venerdì 25 settembre ha provocato il ferimento di quattro persone, due delle quali sono gravi, in boulevard Richard Lenoir, nell’XI arrondissement di Parigi, nell’XI arrondissement di Parigi, davanti all’ex redazione di Charlie Hebdo, teatro il 7 gennaio 2015 di una strage dove morirono 12 persone.

Secondo le prime ricostruzioni un uomo ha accoltellato per prima una donna che stava fumando una sigaretta sul marciapiedi, davanti a un palazzo. Non è ancora chiaro l’eventuale ruolo del secondo fermato. A indagare sul caso è ora la procura antiterrorismo.

Il premier Jean Castex ha interrotto una riunione nella Seine-Saint-Denis, a Pantin, per confermare che «un attacco è stato condotto davanti alla vecchia redazione di Charlie Hebdo, con quattro feriti dei quali due in stato grave. In queste condizioni devo andare al ministero dell’Intero per seguire la situazione». Una cellula di crisi si è intanto formata a Place Beauvau, con il premier, i ministri dell’Interno Gérald Darmanin e quello della Giustizia Eric Dupond-Moretti.

6 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Lotteria degli scontrini, al via codice: si gioca da gennaio

Notizie

Covid, piano vaccini: 202milioni di dosi dal primo trimestre 2021

Notizie

Meteo, in arrivo temporali e forte vento

Notizie

Coronavirus, un decesso a Cerveteri e uno a Bracciano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.