fbpx
 
Sport e Salute

Pallanuoto, il Tyrsenia retrocede in C

Una sconfitta pesante quella con Catania per la squadra di Cerveteri

Dopo quattro anni di Serie cadetta, il Tyrsenia cede a Gara 3 e retrocede in serie C. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca. Per quanto si era visto in Gara 1 e 2 i nostri ragazzi guidati da Mr Mario Monti avrebbero meritato la vittoria di questo play out e la relativa permanenza in serie B.
Questo è lo sport e quello che si rischia di pagare ad avere una squadra giovane. Ed è quello che è accaduto in Gara 1, una vittoria sfuggita a 3 secondi dalla fine, raggiunti dalla squadra Catanese con il pareggio ed addirittura persa ai rigori.
La schiacciante vittoria con supremazia in Gara 2, con un parziale di 7 a 0, lasciava presagire buone possibilità di fare risultato nel terzo incontro.
Inutile cercare scusanti e ce ne sarebbero , resta , come dicevamo, l’amaro di aver dominato due gare su tre ed uscirne sconfitti.
Mr Monti accetta la sconfitta e ci ricorda che chi ride in Allenamento piange in partita. Ed aggiunge che prima o poi doveva accadere, una corda tenuta tese per due anni e che ora si è spezzata.
Si riparte con un progetto, molto simile a quello che permise in soli sette anni di attività di vincere la serie D, arrivare sesti al primo anno di C per poi essere promossi in B l’anno successivo e rimanere in serie cadetta per quattro anno consecutivi.
Uno sport tanto duro quanto bello ma che sul territorio non ha avuto una grossa cassa di risonanza. Arriva il commento a caldo del presidente del Tyrsenia, Novella Conti, che ha seguito la squadra a Catania anche questa volta: “Sono molto dispiaciuta per questa sconfitta…brucia, fa male, perché la squadra catanese era alla nostra portata e con un pizzico di fortuna in più nella gara 1 a quest’ora saremmo stati noi a gioire! Peccato, però il nostro motto è quello del riscatto; ripartire subito dalla serie C e tentare di risalire nella serie cadetta con coraggio e determinazione. Un applauso comunque voglio farlo ai ragazzi, al mister Monti, un uomo che mette la sua passione e professionalita’ al servizio del Tyrsenia da parecchi anni e per noi rappresenta un valore aggiunto. Grazie anche ai genitori che supportano i lori figli. Grazie a tutti. Forza Tyrsenia sempre”.

Post correlati
NotizieSport e Salute

Una rappresentanza Ladispolana e Cerveterana alla HERO 2022

NotizieSport e Salute

Tyrsenia Nuoto Cerveteri: benissimo al Campionato Regionale Esordienti B

CittàNotizieSport e Salute

Torneo del Cuore Ladispoli: tanti ospiti per la solidarietà

InformasaluteSport e Salute

Difese immunitarie: come capire quando si abbassano?

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.