fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Operazione “Gramigna bis”: altri arresti per alcuni appartenenti al clan Casamonica

Dalle prime luci dell’alba i Carabinieri stanno eseguendo 23 misure cautelari. Sequestrati diversi beni

Operazione “Gramigna bis”: altri arresti per alcuni appartenenti al clan Casamonica –

Carabinieri impegnati dalle prime luci dell’alba.

Circa 150 militari del Comando provinciale di Roma, con l’ausilio delle unità cinofile, un elicottero dell’Arma e del personale dell’8° Reggimento “Lazio”, sono impegnati tra Roma e Provincia, e in varie regioni italiane, per eseguire 23 misure cautelari.

A emettere il provvedimento il Gip del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti alle famiglie Casamonica, Spada e Di Silvio.

Dei 23 soggetti interessati dal provvedimento del Gip, 7 sono donne.

Tutti sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro e con ruoli diversi, di estorsione, usura e intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti e altro.

Reati per buona parte commessi con l’aggravante del metodo mafioso.

Le indagini costituiscono la prosecuzione dell’operazione “Gramigna” che la scorsa estate ha interessato 37 appartamenti al clan Casamonica.

Post correlati
CittàSport

Cerveteri, vittoria in trasferta per la RIM Basket

Città

Ladispoli, in Piazza Rossellini per i tagliandi delle tessere elettorali

Città

Santa Marinella, bando affitti: contributo per le spese di locazione

CittàCulturaSalute

Giorgia, Fiorello e Laura Pausini sul palco per il Bambino Gesù

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.