CittàNotizie

Operazione antiborseggio: nelle ultime 24 ore arrestate 7 persone

In tutti i casi la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre i 7 ladri sono stati trattenuti nelle camera di sicurezza di varie caserme dell’Arma

Operazione antiborseggio: nelle ultime 24 ore arrestate 7 persone-

Nelle ultime 24 ore, i militari delle Compagnie Roma Centro e Roma piazza Dante hanno messo in campo numerose pattuglie, anche in abiti civili, dislocate nei principali luoghi di aggregazione turistica e sui mezzi pubblici per arginare il fenomeno dei furti.

Il bilancio dell’attività è di 7 borseggiatori arrestati: tra questi, anche un cittadino serbo di 20 anni, nella Capitale senza fissa dimora e vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, affetto da sordomutismo.

Il giovane, a bordo della metro “B”, è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto mentre stava sfilando un costoso smartphone dalle tasche di un turista brasiliano.

Quando i militari si sono avvicinati per fermarlo, il 20enne si è scagliato contro di loro con estrema violenza nel tentativo di farla franca, ma è stato ammanettato e portato in caserma.

Gli stessi Carabinieri, poco dopo, hanno arrestato un cittadino tunisino di 65 anni, pregiudicato, per aver borseggiato una turista francese nei pressi di piazza Barberini.

Operazione antiborseggio: nelle ultime 24 ore arrestate 7 persone
Operazione antiborseggio: nelle ultime 24 ore arrestate 7 persone

I Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante, invece, hanno arrestato 3 cittadini romeni di età compresa tra i 22 e i 29 anni, tutti nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che in piazza San Pietro in Vincoli avevano accerchiato e derubato di un telefono cellulare una turista della Repubblica Ceca.

Gli ultimi a finire in manette sono stati un cittadino cubano di 26 anni, pregiudicato, e il suo “socio” peruviano di 23 anni, incensurato.

La coppia di ladri è stata bloccata dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale all’esterno di un lounge bar di piazza Magnanapoli dove, poco prima, erano riusciti ad appropriarsi della borsa di una turista americana.

In tutti i casi la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre i 7 ladri sono stati trattenuti nelle camera di sicurezza di varie caserme dell’Arma, in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Cerveteri, incendio di sterpaglie a Pian della Carlotta

NotizieSport e Salute

"Il Ladispoli deve andare incontro ai tifosi"

Notizie

Civitavecchia, erano a cena tra amici e scoppia la lite

Notizie

Prosegue l'ondata di calore, si attendono temperature fino a 40 gradi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista