fbpx
CittàNotizie

Opel Fiumicino, Montino: ” Grave il comportamento dell’azienda “

“Spero che diventi una vera protesta, anche di tipo commerciale, contro un comportamento incivile e non tollerabile”

“Proprio oggi infatti – spiega – mi giunge notizia di una nuova lettera di licenziamento collettivo recapitata ai 62 lavoratori Opel di Fiumicino in cui si annuncia la chiusura totale delle attività nel nostro territorio, concentrandone una piccola parte nella struttura di Milano e il resto all’estero”.

“Nella lettera in cui si annuncia la serrata totale, come se fossimo in un Paese sottosviluppato – prosegue Montino – la Opel ha la pretesa gravissima, come si legge, “che la comunicazione è da ritenersi riservata e confidenziale e non potrà essere divulgata agli organi di stampa, ai media e in genere a soggetti operanti nel settore della comunicazione e divulgazione al pubblico”.

Gravissimo è anche il comportamento di un’azienda che svolge da sempre la propria attività commerciale senza impedimenti e senza limitazioni alcune in Italia, che ha la pretesa di mettere in pochi giorni sul lastrico 62 famiglie e chiudere l’attività senza alcuna interlocuzione e senza alcun rispetto per quei lavoratori che per tanti anni si sono sacrificati per l’azienda e per le istituzioni italiane che l’hanno accolta.

Opel Fiumicino, Montino: " Grave il comportamento dell'azienda "
Opel Fiumicino, Montino: ” Grave il comportamento dell’azienda “

Tutto questo è inaccettabile.

Spero che la protesta diventi una vera protesta, anche di tipo commerciale, contro un comportamento incivile e non tollerabile”.

“Per quanto ci riguarda – conclude il sindaco – come Amministrazione comunale seguiremo la vertenza in atto, anche attraverso un sostegno istituzionale a tutti i lavoratori colpiti.

E dopo la mancata risposta da parte dell’azienda di tenere un Consiglio comunale aperto dentro la struttura, abbiamo deciso insieme alla Presidente del Consiglio Vona di convocare a breve nella nostra sede comunale un Consiglio straordinario con ordine del giorno “Gravissimo atto delle società  Opel, Citroen e Peugeot, che fanno capo al gruppo PSA, nei confronti dei lavoratori italiani”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Maltempo Ladispoli: fossi sotto osservazione

Notizie

Emergenza maltempo, gli interventi dei Vigili del Fuoco

AttualitàCittà

Cerveteri, precisazioni sul conferimento di carta e cartoncino

Cittàpolitica

PD Ladispoli, l'agenda degli incontri con la cittadinanza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?