fbpx
CittàNotizie

“A scuola di Parlamento ” con gli alunni dell’istituto Ladispoli 1

Da anni il Miur, la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica hanno avviato una stretta collaborazione per  favorire la riflessione sui principi della Carta costituzionale

“A scuola di Parlamento ” con gli alunni dell’istituto Ladispoli 1-

Dopo aver dato ai nostri ragazzi, la splendida opportunità di  poter visitare il Palazzo Montecitorio, facendo loro ammirare i luoghi più noti e suggestivi della vita parlamentare ,  dove hanno potuto respirare quel particolare clima istituzionale e dove ci si riunisce per promulgare le leggi e difendere la democrazia ,  nella mattinata dell’11 ottobre, l’Onorevole Alessandro Battilocchio e il Senatore Battistoni, hanno premiato una rappresentanza di alunni del nostro Istituto, che si sono distinti per i loro lavori   all’interno del Progetto “ A Scuola di Parlamento” ed in particolare le ex 5^B, 5^E e 5R della scuola primaria che quest’anno frequentano le scuole medie.

Accompagnati dalle Docenti T. Aloj e L. Squeo, i ragazzi  hanno ritirato il Premio a loro destinato, mostrando notevole maturità, sensibilità e spiccato senso civico, “A scuola di Parlamento” ideato e voluto dal deputato Alessandro Battilocchio , è stato diffuso nelle varie scuole del Lazio con lezioni specifiche sul ruolo e sulla funzione del Parlamento e dei parlamentari. Questa volta protagonista è stato il nostro  Istituto Comprensivo Ladispoli 1, quest’anno diretto dalla Dott.ssa Enrica Caliendo.

"A scuola di Parlamento " con gli alunni dell'istituto Ladispoli  1
“A scuola di Parlamento ” con gli alunni dell’istituto Ladispoli 1

Da anni il Miur, la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica hanno avviato infatti una stretta collaborazione per  offrire alle scuole strumenti che favoriscano la riflessione e la rielaborazione sui principi e sull’attualità della Carta costituzionale.

Avvicinare i giovani ai suoi valori e sostenere l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione è infatti un impegno comune del mondo della scuola e del parlamento. La cerimonia di premiazione si è svolta nella biblioteca della Camera dei Deputati del Palazzo del Seminario, dove hanno partecipato 4.000 studenti di ogni ordine e grado.

I nostri ragazzi hanno raccontato la loro esperienza con grande entusiasmo e commozione! “A scuola di Parlamento”, dimostra  la volontà concreta di essere portavoce delle istanze di una comunità, soprattutto giovane, che ha bisogno di conoscere le istituzioni per sentirsene parte attiva e che cerca di rispondere all’esigenza sempre più grande di educazione civica che ormai da tempo arriva direttamente dalle scuole!

La nostra Scuola , da diversi anni, ha già fatto del tema della legalità un elemento centrale dell’offerta formativa rispondendo a specifiche esigenze del territorio: lotta all’illegalità, alla violenza, al bullismo, agli abusi, al mancato rispetto delle pari opportunità.

Con quest’altro importante progetto, abbiamo potuto dunque ampliare e completare in perfetta sintonia, il nostro percorso di crescita e di formazione individuale e collettiva!

Marianna Miceli ( Docente dell’Istituto)

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Ladispoli, convocato il consiglio comunale

Notizie

Cerveteri, due bandi di selezione da Multiservizi

Notizie

Ladispoli, oggi pomeriggio chiusi gli sportelli anagrafici in Comune

Notizie

Ladispoli, al teatro Vannini la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?