fbpx
AttualitàCittà

Cerveteri, ripartenza boom per i corsi di divulgazione scientifica

Granarone strapieno per il corso “una vita da serpente” organizzato dalla Delegata Pamela Baiocchi

Cerveteri, ripartenza boom per i corsi di divulgazione scientifica

Aula Consiliare del Granarone strapiena ieri pomeriggio. A radunare bambini e genitori, Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri e Divulgatrice Scientifica dell’Associazione Nautilus Discovery, che ha ufficialmente riaperto il ciclo di appuntamenti settimanali con la conoscenza e il sapere per i più piccoli.
Ad appassionare piccoli e grandi, un nuovo appuntamento con il mondo dei rettili. “Una vita da serpente”, questo il nome dell’incontro di ieri, durante il quale la Delegata Baiocchi, coadiuvata da Roberto Marini, Fotografo naturalista, studioso e appassionato di serpenti, ha illustrato le origini, le caratteristiche, le peculiarità, il modo in cui poter riconoscere le varie specie del vasto, misterioso e ricco di curiosità universo dei rettili.

Come negli incontri precedenti, anche questa volta grandi e piccoli, sempre sotto la supervisione di Pamela Baiocchi e Roberto Marini, hanno potuto vedere e toccare con mano degli esemplari di serpenti, tutti innocui, portati per l’occasione. Nel dettaglio, sono stati portati il Python regius (pitone reale), il Panterophis guttata (serpente del grano), l’Heterodon nasicus (muso a porcello) e l’Elaphe quatuorilineata (cervone).

Cerveteri, ripartenza boom per i corsi di divulgazione scientifica
Cerveteri, ripartenza boom per i corsi di divulgazione scientifica

“Mai come in questa occasione sono davvero soddisfatta della risposta da parte di bambini e genitori all’iniziativa – ha dichiarato la Delegata Pamela Baiocchi – già nei giorni scorsi avevo ricevuto un numero di prenotazioni molto importanti, ma la vera e propria invasione di bambini vista oggi pomeriggio ci ha davvero sorpresi. Per me e per tutti gli esperti che in maniera volontaria ogni volta si rendono disponibili per realizzare queste iniziative è davvero un motivo di orgoglio suscitare così tanto interesse da parte dei bambini. Da cittadini e da genitori anche noi, vogliamo offrire ai bambini di Cerveteri e dei comuni vicini un’opportunità per conoscere mondi nuovi e divertirsi con i propri coetanei in modo istruttivo, divertente e formativo”.

“Anche nelle prossime settimane proseguiranno le iniziative, sempre totalmente gratuite, rivolte ai bambini – prosegue la Delegata Pamela Baiocchi – già la prossima settimana, venerdì 18 ottobre, sempre al Granarone, sempre alle 17:30, ci sarà un incontro dedicato alla geologia, alla storia del pianeta, dei continenti. Assisteremo infatti alla presentazione del libro ‘Da Grandi faremo i geologi’, un praticissimo manuale per ragazzi per approfondire gli aspetti più importanti del meraviglioso mondo della geologia, dai minerali, ai fossili, dalle rocce ai terremoti, fino agli tsunami, dalle frane agli alluvioni”.
“Con l’occasione – conclude la Baiocchi – ci tengo a ringraziare Roberto Marini che anche questa volta si è reso disponibile a realizzare l’iniziativa, e tutte le persone che ogni volta mi affiancano con amicizia e professionalità e che puntualmente non fanno mai mancare esperienza, preparazione e cordialità”.


Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Ladispoli, il 21 novembre al Columbia si gioca a Burraco

AttualitàCittà

Sabato 16 novembre raccolta sangue dell’AVIS di Ladispoli

Attualità

Mercoledì 20 novembre appuntamento alla Palude di Torre Flavia

Città

Borgo San Martino, dopo i topi pioggia in classe

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?