CittàNotizie

Nave Federico Martinengo, aperte le visite nei prossimi giorni

Per le sue azioni e per il valore dimostrato, meritò due medaglie d’argento e una croce di guerra al valore militare.

Nave Federico Martinengo, aperte le visite nei prossimi giorni-

La nave è intitolata a Federico Carlo Martinengo che nato a Roma il 18 luglio 1897, nel 1911 fu ammesso all’Accademia Navale di Livorno.

Nel 1916 passò all’Aviazione di Marina e conseguì i brevetti di pilota e di osservatore.

Nei suoi numerosi voli di guerra sui cieli dell’Istria e della Dalmazia abbatté, durante arditi combattimenti, cinque idrovolanti avversari, fu notevole poi il combattimento aereo del 4 maggio 1918, quando eseguì una “tripletta”, otte- nendo le sue prime tre vittorie aeree.

Per le sue audaci azioni e per il valore dimostrato meritò due medaglie d’argento e una croce di guerra al valore militare.

Nave Federico Martinengo, aperte le visite nei prossimi giorni
Nave Federico Martinengo, aperte le visite nei prossimi giorni

Nel 1931 divenne Comandante del di- staccamento Marina di Tientsin, in Cina, dove fu promosso Capitano di Fregata.

Fu poi in comando della base navale di Lero, in Egeo, e successivamente dell’incrociatore Muzio Attendolo. Alla pro- clamazione dell’armistizio (8.9.1943), rendendosi conto che le Unità della Regia Marina erano sul procinto di cadere in mani tedesche, partì da La Spezia, imbarcato sulla VAS 234 per trasferirsi al- l’isola d’Elba.

All’altezza dell’isola Gorgona, nelle prime ore del pomeriggio, ingaggiò un combattimento con due motosiluranti germaniche, che ebbero la meglio sulle unità italiane.

Perseguì con decisione nell’azione fino al ritiro del nemico, il cui fuoco causò la sua morte, la sua scomparsa in mare e la distruzione dell’unità, che fu portata in costa ad incagliare.

Per tale impresa gli fu tributata la medaglia d’oro al valore militare alla memoria.

La nave sarà a disposizione per le visite da parte della popolazione nei seguenti giorni e orari:

Domenica 26: 10.00/13.00 – 15.00/19.00

Lunedì 27: 10.00/13.00 – 15.00/19.00


Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

#IoVadoAlMuseo: sabato 29 giugno ingresso gratuito al Parco archeologico del Colosseo per la Festa dei SS Pietro e Paolo

Cittàpolitica

Cerveteri, Linda Ferretti lascia la maggioranza

Cittàpolitica

Città Metropolitana, la Raggi riassegna le deleghe

CittàCronacaNotizie

Spuntone in acqua, l'amministrazione vuole vederci chiaro

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista