fbpx
 
CittàCronaca

Montino: “Un nuovo liceo per Fiumicino nel bilancio 2023 della Città Metropolitana”

Il sindaco Montino ha incontrato insieme all’assessore Calicchio, l’assessore all’edilizia scolastica della Città Metropolitana, Daniele Parrucci

Montino: “Un nuovo liceo per Fiumicino nel bilancio 2023 della Città Metropolitana” –

Incontro ieri mattina tra il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, l’assessore Calicchio e l’assessore all’edilizia scolastica della Città Metropolitana, Daniele Parrucci.

Montino: "Un nuovo liceo per Fiumicino nel bilancio 2023 della Città Metropolitana"

“Parrucci conosce bene la situazione delle scuole superiori di Fiumicino e l’emergenza che stanno affrontando le ragazze e i ragazzi del Da Vinci e del Baffi – spiega Montino -. Per questo l’assessore ha dato la sua massima disponibilità ad incontrare la comunità scolastica per esaminare bene le cose e arrivare, insieme, alla soluzione migliore per gestire questa emergenza”.

“Ma non ci siamo fermati qui, ovviamente – prosegue il sindaco -. Insieme abbiamo parlato di progettualità e di programmi per il futuro per una città come la nostra che ha ormai superato gli 80 mila abitanti ed ha necessità che si avvicinano sempre di più a quelle di una grande città, anche in termini di servizi educativi e di formazione”.

“Abbiamo convenuto che è urgente programmare la realizzazione di un nuovo liceo nella nostra città – aggiunge ancora Montino – e per questo nel bilancio 2023 della Città Metropolitana saranno stanziati i fondi per la costruzione di un nuovo liceo, pensato con tutti i criteri più moderni e all’avanguardia, per il quale, com’è noto, l’amministrazione ha già individuato un’area adeguata. Il liceo dovrà sorgere nella località di Fiumicino perché, insieme a Isola Sacra, è quella dove risiedono il maggior numero di ragazze e ragazzi che, finora, spesso sono stati costretti al pendolarismo”.

“È un’ottima notizia per la nostra città e, soprattutto per i nostri ragazzi e le loro famiglie – conclude Montino -: una prospettiva reale che guarda al loro futuro e alla loro formazione”.

“Finalmente si parla di futuro e non più solo di emergenza – aggiunge l’assessore Calicchio -: ringrazio l’assessore Parrucci per l’impegno preso nell’ottica di garantire alla nostra città un’offerta formativa adeguata, con strutture moderne”.

Post correlati
CittàNotizie

A12 Roma – Civitavecchia: chiusa Civitavecchia Sud per una notte

CittàSport

Calcio, Accademy Ladispoli arruola Teti e Salvato

Città

Civitavecchia, Guardia Costiera: 200 studenti per un flash mob

Città

IC Marina di Cerveteri presenta l’Offerta Formativa alle famiglie

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.